La qualità Beoplay EQ suona all’orecchio degli intenditori






Il meglio della tecnologia Bang & Olufsen negli auricolari Beoplay EQ con cancellazione del rumore attiva, e non solo

Le tecnologie per la cancellazione attiva del rumore sono al momento uno dei principali terreni di sfida nel mondo degli auricolari total wireless, e Bang & Olufsen non intende restarne fuori. Le ambizioni più recenti sono infatti affidate a Beoplay EQ, intenzionati a mostrare di poter combinare qualità, praticità e innovazione.

Rivolti ai più esigenti e attenti ai dettagli, intendono accompagnare ogni momento della giornata, dall’immancabile ascolto di musica, alle conversazioni, ma anche alle più impegnative attività legate allo smartworking.

Il suono della qualità

Per questo, l’ergonomia si rivela cruciale. Le forme di per sè sono allineata a quelle classiche di auricolari in-ear. La differenza è inseguita nella ricerca dei materiali necessari a garantire comfort anche per un uso prolungato e a presentare un design particolare, con abbondante uso di alluminio anodizzato e relative lavorazioni. Particolari inoltre, le alette testurizzate resistenti al sudore.

La resa acustica resta però l’aspetto principale. Per ottimizzarla, i Beoplay EQ utilizzano un sistema di cancellazione del rumore in grado di combinare la tecnologia attiva con quella passiva a selezionare con maggiore precisione i suoni rispetto ai rumori da filtrare.

Sono in totale sei, tre per parte, i microfoni utilizzati per sfrutttare al meglio la tecnologia adattiva in combinazione con quella acustica, per garantire anche la qualità nella chiamate. Inoltre, la Trasparency Mode permette di muoversi anche durante una conversazione, garantendo che i microfoni siano attivi solo quando necessario.

Dettagli da intenditori

Nel pieno rispetto della tradizione Bang & Olufsen, le linee sono semplici. A risaltare semmai, sono alcuni dettagli, come il logo sulla superficie ludica della parte sensibile al tocco per i comandi.

Superiore alla media l’autonomia, dichiarata in 6,5 ore di ascolto sfruttando la cancellazione del rumore attiva. Grazie alla riserva di energia garantita dalla custodia, si arriva a un totale di venti ore.

Più di ogni altra cosa però, a distinguersi è il prezzo. I 399 euro rendono infatti i Beoplay EQ oggetto per estimatori.


Pubblicato il 3/8/2021


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: