Il bello essenziale di Axloie negli auricolari per ogni occasione






Due nuovi modelli di auricolari total wireless allargano l’offerta Axloie per i più sportivi e i più attenti alla qualità audio

È in assoluto il settore più in salute del mondo wearable. Non stupisce quindi come anche a CES 2021 l’offerta di auricolari total wireless, più specificamente hearable, si sia rivelata ricca.

Tra questi, la proposta Axloie si distingue non tanto per funzionalità ormai indispensabili, quanto invece per qualche accorgimento pratico non scontato.

L’idea è prima di tutto riuscire a coprire più esigenze possibili con il minor numero di modelli. Nel caso specifico, Axloie S5 True Wireless Sport Earbuds e Axloie F1 Noise-Canceling True Wireless Earbuds vanno ad aggiungersi all’offerta esistente.

Di chiara impronta sportiva, presentano forma tradizionali solo in parte. I primi, pensati per le discipline più movimentate, adottano un piccolo archetto chiuso per scongiurare il rischio di perderli durante un allenamento.

Per sport o per piacere, o per il pacere dello sport

Gli altri invece, più tradizionali, anche se leggermente allungati. Entrambi, con il logo aziendale di una farfalla stilizzata ben visibile.

Più importante però, sottolineare l’utilizzo di Bluetooth 5.2 in favore di affidabilità nella connessione e contenimento dei consumi.

Axloie S5 True Wireless Sport Earbuds sopportano anche uscite sotto la pioggia, ma non le immersioni e promettono dieci ore di ascolto, con un’autonomia complessiva di 140 ore contando sulla ricarica della custodia,

Axloie F1 Noise-Canceling True Wireless Earbuds punta invece anche sula riduzione del rumore, affidata a due coppie di doppi microfoni. Invariata la durata a dieci ore della singola carica, molto più ridotta invece l’autonomia totale di 40 ore. Inferiore anche la tenuta alle avversità atmosferiche.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: