NewsSmartwatch

Watch 2 pronto a coprire il vuoto Xiaomi






A qualche mese di distanza dalla versione Pro, arriva Xiaomi Watch 2, versione base con qualche ritocco e prezzo in picchiata

Con una strategia di marketing sicuramente non scontata, lo scorso settembre Xiaomi aveva presentato lo smartwatch Watch 2 Pro, al centro dell’attenzione soprattutto per il debutto nel mondo Wear OS, in solitaria, senza cioè, l’abbinamento  a una versione base.

Secondo quanto indicato chiaramente da un sito Web finlandese, situazione ora destinata a risolversi. Anche Watch 2 è infatti praticamente ufficiale, con alcune differenze tutto sommato non così sostanziali e un prezzo invece sicuramente più abbordabile.

In attesa dell’annuncio ufficiale, a questo punto si presume a breve, per il momento è possibile analizzare il nuovo smartwatch attraverso le immagini e la descrizione.

Più leggerezza, anche nel design

Watch 2 manterrà forme arrotondate, con un diametro della cassa di 47,6×45,9 mm, uno spessore di 11,8 mm e un display da 1,43”. Quindi, piuttosto grande e comunque le stesse della versione Pro. Non viene indicato il peso; tuttavia, la composizione in alluminio induce a pensare a un dispositivo più leggero rispetto al precedente, dove la scelta era ricaduta sull’acciaio.

A prima vista, la differenza più evidente è la rimozione del pulsante centrale sulla desta, lasciando il compito all’interfaccia touch e agli altri due tasti rimasti invece al loro posto. Soluzione adatta a chi cerca un ingombro più contenuto e maggiore compattezza.

La dotazione di funzioni si può considerare completa, senza particolari elementi di rilievo. È infatti previsto un ampio elenco di attività tracciabili, con GPS integrato da scegliere tra cinque opzioni, tracciamento del sonno e controllo del livello di ossigenazione nel sangue. Altre funzioni per la salute, al momento non sono previste e potrebbe essere proprio questa una delle differenze principali.

Fiducia rinnovata in Wear OS

Le prestazioni saranno affidate anche in questo caso al processore Snapdragon W5+ Gen 1, a servizio del sistema operativo di Google Wear OS 3.5. Questo coprirà naturalmente tutto quanto riguarda applicazioni ormai standard come pagamenti, mappe e il relativo catalogo dove scegliere come personalizzare il proprio smartwatch.

In discesa naturalmente rispetto alla versione Pro, il prezzo. Xiaomi Watch 2 costerà infatti 219 euro. Per quanto riguarda i tempi, si possono solo avanzare ipotesi. L’anticipazione, o presunta fuga di notizie che sia, arriva a ridosso del MWC 2024 di fine mese.

Come Samsung, quando si parla di smartwatch Xiaomi punta decisa verso la possibilità di attirare gli utenti in un proprio ecosistema. Più di un annuncio dedicato, la strada più probabile sembra quindi proprio quella dell’abbinamento a nuovi modelli di smartphone.

Pubblicato il 13/2/2024


Xiaomi Watch 2 Pro su Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *