NewsSmartwatch

Fenix 7 Pro ed Epix Pro, l’avventura secondo Garmin






Nelle nuove versioni Fenix 7 Pro ed Epix Pro il meglio del supporto Garmin per avventura e sport, in tre misure

Due serie di smartwatch Garmin, Fenix ed Epix, simili solo all’apparenza, accomunati nell’occasione dall’arrivo dell’annunciata versione Pro. In particolare Fenix 7 Pro ed Epix Pro puntano  soddisfare le esigenze di chi è disposto a spendere qualcosa in più per ottenere una buona combinazione tra affidabilità e funzionalità, senza trascurar l’estetica.

Entrambi rivolti al mondo outdoor, iniziano a fare differenza di materiali utilizzati e da una scelta nelle dimensioni non scontata. Sono infatti tre le varianti di cassa per ogni modello, con diametri compresi tra 42 mm e 51 mm, e una misura intermedia da 47 mm. Oltre al gusto personale, una scelta legata anche alla destinazione d’uso e al desiderio di visualizzare informazioni a volte cruciali come quelle di navigazione su uno schermo di grandezza desiderata.

Navigazione senza confini e senza tempo

Non a caso, proprio la navigazione è una delle funzionai interessante da aggiornamenti importanti. Più in generale, l’attenzione Garmin si è rivolta all’allenamento e alla gara, con relativa analisi dei dati registrati.

Nel caso del Fenix Pro inoltre, la garanzia della ormai consolidata tecnologia di ricarica solare per la quale l’azienda arriva a garantire un’autonomia di oltre un mese abbondante, o un impiego del GPS di quasi due mesi. Anche Epix Pro comunque, si difende bene con il suo mese di autonomia.

Confermata anche un’altra novità di recente introdotta da Garmin sui propri smartwatch. Fenix 7 Pro ed Epix Pro potranno contare su una piccola torica integrata, aiuto prezioso per chi si muove al buio o in zone comunque poco illuminate, o anche solo per segnalare la propria presenza.

Fenix 7 Pro ed Epix Pro uniti dalla passione per lo sport

La ricca serie di funzioni legate alla salute e all’attività fisica inizia con la possibilità di calcolare una stima sulla predisposizione quotidiana all’esercizio, in modo da calibrare al meglio l’intensità di un eventuale allenamento. A posteriori, la valutazione è invece affidata a Endurance Score e Hill Score, valutando anche VO2 max e Training Status.

Durante una corsa, PacePro fornisce indicazioni sull’andatura da mantenere nelle diverse fasi del percorso, mentre ClimbPro visualizza informazioni in tempo reale su ascese e discese complessive per arrivare al traguardo.

La funzione Passo Medio Regolato su Pendenza fornisce invece un dato della velocità equivalente proiettato su terreno pianeggiante, con l’applicazione dello stesso sforzo: un’informazione importante per una maggiore consapevolezza del livello di prestazione durante una corsa di trail running. Inoltre, per evitare il burnout, le informazioni sulla Stamina monitorano il volume dell’energia residua per evitare di consumarla del tutto da inizio a fine gara.

Infine, per prepararsi al meglio per il giorno della gara, Race Widget propone suggerimenti per l’allenamento, workout personalizzati e previsioni meteorologiche, disegnando un quadro completo dello stato di forma fino a poco prima della competizione.

Per quanto riguarda i prezzi, Fenix 7 Pro parte da 849,99 euro, mentre per Epix Pro servono almeno 949,99 euro.

Pubblicato il 1/6/2023


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *