Le novità nei nuovi AirPods Pro possono aspettare






Quasi impossibile vedere arrivare quest’anno la nuova versione degli AirPods Pro di Apple con sensori per temperatura e frequenza cardiaca

Se le novità previste per la nuova generazione Apple Watch 8 al momento si possono considerare piuttosto limitate, per quanto riguarda AirPods e relativa versione Pro c’è da aspettarsi ancora meno.

Come riporta Mark Gurman, tutte le anticipazioni più attese sono destinate ad andare deluse. Con buona probabilità, i test effettuati finora da Apple non sono stati considerati abbastanza affidabili per  propri standard qualitativi.

Quindi, funzioni innovative per gli auricolari come rilevamento della frequenza cardiaca o la temperatura corporea, vedranno la luce in futuro. La seconda in particolare, sarà però quasi sicuramente uno dei punti di forza del nuovo Watch 8.

Difficile pensare però a una accantonamento del progetto. Sia la frequenza cardiaca ma soprattutto la temperatura, se rilevati all’orecchio sono valori potenzialmente più affidabili della lettura al polso.

Novità solo rimandate

Il problema, è trovare la modalità di lettura più adatta al dispositivo e al relativo uso. Inoltre, si parla di spazi ancora più ridotti rispetto a uno smartwatch, con relative ripercussioni sulla batteria.

Senza trascurare come in realtà gli AirPods siano destinati a un utilizzo più occasionale, per quanto potenzialmente prolungato. Se un Watch indossato al mattino resta al polso per tutta la giornata e spesso oltre, tenere gli orecchi impegnati da AirPods Pro da mattino a sera non ha necessariamente senso.

Diversi elementi quindi, non certo facili da far combaciare. Un puzzle piuttosto complicato e delicato. Quindi, una sfida di quelle che a Apple piacciono da sempre e sulla qui soluzione non c’è da avere dubbi. Si può invece discutere sui tempi. Quasi sicuramente, a partire dal prossimo anno.

Pubblicato il 9/7/2022


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: