La giusta vibrazione Tend Deep rimette in sesto i tendini







Il piccolo vibratore portatile Tend Deep allevia i dolori da infiammazioni ai tendini e agevola il recupero da infortuni

Sono tante le ragioni per le quali una qualunque persona prima o poi sia chiamata a fare i conti con problemi ai tendini. A loro, si rivolge Tend Deep, l’ultima concezione di vibratore portatile in grado di effettuare un massaggio calibrato nei punti dolenti e alleviare il dolore.

Si parli infatti di uno sportivo impegnato a chiedere il massimo dal proprio fisico, oppure un impiegato alle prese con problemi posturali dovuti a postazioni di lavoro non abbastanza ergonomiche, spesso l’infiammazione a un tendine è all’ordine del giorno.

Vibrazioni positive

Se la causa può essere diversa, la soluzione è sempre la tessa. Riposo, cure mediche e soprattutto tanta attenzione nel mantenere i tendini efficienti. Tend Deep può essere l’aiuto in più, sempre pronto a intervenire.

Grazie a una vibrazione calibrata in modo da apportare benefici anche per i problemi meno delicati ma altrettanto fastidiosi di rigidità muscolare. Il dispositivo prevede infatti diverse modalità preimpostate per durata e intensità, a seconda dell’occorrenza.

La praticità è in effetti uno dei potenziali punti di forza di Tend Deep. Dimensioni contenute, impugnatura comoda e attivazione pressochè immediata. In pratica, basta accendere e puntare il vibromassaggiatore dove serve.

L’origine dell’idea è già di per sè una sorta di garanzia. Ad assicurare non si tratti di un gadget, il progetto è frutto dell’iniziativa congiunta di un fisioterapista della lega di calcio inglese, un progettista industriale e la consulenza di un ex nazionale di rugby della Nuova Zelanda.

Nato per gli sportivi, utile a chiunque

L’obiettivo primario era fornire maggiore supporto soprattutto nelle fasi di recupero da un infortunio. I primi riscontri ottenuti in fase di test, ne hanno presto consigliato l’estensione anche a chi soffre degli stessi problemi nelle attività quotidiane.

Il risultato sono sei modalità predefinite, con quattro intensità, in modo da poter intervenire su qualsiasi zona del corpo. Una sessione si completa dopo dieci minuti di applicazione per zona. Aspetto da non trascurare, anche durante un bagno o una doccia.

Tend Deep è alle ultime fasi di messa a punto. L’arrivo sul mercato è previsto per la fine dell’anno. Chi è pronto da subito a scommettere sui suoi benefici, può farlo al costo di un centinaio di euro.

Pubblicato il 30/6/2022


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: