Nel vívomove Sport la tecnologia Garmin in versione ibrida






Nel piccolo ma solido settore degli smartwatch ibridi, Garmin rilancia con vívomove Sport, combinazione di lancette e tecnologia

Nel variegato mondo degli smartwatch, i modelli ibridi restano una scelta seguita da pochi. Un settore tuttavia caratterizzato da un’attenzione costante, dove Garmin rilancia le proprie ambizioni con il nuovo vívomove Sport:

Difficile restare indifferenti di fronte a questa originale combinazione di classico e moderno. Dietro le immortali lancette, compare infatti un display monocromatico ben integrato nel quadrante.

Questo permette ai sempre numerosi amanti degli orologi tradizionali di poter comunque sfruttare i vantaggi di uno smartwatch.

Classico e moderno secondo Garmin

Infatti, vívomoveSport garantisce gli strumenti per il controllo della salute personale, come rilevazione dell’energia corporea con la funzione Body Battery, utile per conoscere il proprio stato di forma e regolare di conseguenza l’intensità di un allenamento. Inoltre, il monitoraggio dello stress quotidiano e il controllo della qualità del sonno.

Senza naturalmente rinunciare ai componenti di base, a partire dal GPS integrato e tutta la relativa serie di , app dedicate alle discipline sportive.

Cuore smartwatch senza compromessi

La cassa rotonda da 40 mm di diametro ospita nella parte inferiore un display da 8,6 x18,5 mm per una risoluzione di 72×154 pixel.

Caratteristiche utili anche a promettere un’autonomia fino a cinque giorni sfruttando le funzioni di smartwatch, con un peso totale di 33,8 grammi.

Per gli amanti dei modelli ibridi, si rivela interessante anche il prezzo di vívomove Sport, fissato da Garmin a 179,99, euro.


Pubblicato il 5/1/2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: