Tra le novità Apple per il 2022, Glass, visore e la sopresa drone






Sono otto le novità Apple attese per il prossimo anno. Con Apple Car e uno smartphne pieghevole, anche Glass, visore e drone

È tempo di feste, di bilanci per l’anno in corso e soprattutto di previsioni per il 2022. Per quanto riguarda Apple, ancora una volta le attese sono tante, e non solo per le evoluzioni dei prodotti attuali. Come raramente in passato, si preannunciano diverse prime assolute. Probabilmente, non tutte destinate a vedere la luce il prossimo anno, ma qualcuna sicuramente sì.

Tra queste, tre riguardano da vicino il mondo wearable, a partire naturalmente sai sempre più discussi Apple Glass, o come saranno chiamati al momento del lancio. È uno dei due progetti Apple nel campo della realtà aumentata e della realtà virtuale.

Glass vicini al debutto

Al momento, le indicazioni più affidabili portano in direzione di uno strumento utile soprattutto per visualizzare notifiche sulle lenti, senza più neppure dover alzare il braccio per guardare Watch.

Come successo con gli smartwatch, in una prima fase si tratterà soprattutto di un supporto allo smartphone. Compresa però la possibilità di visualizzare le mappe e seguire meglio un percorso senza distrarsi.

Intrigante invece la voce secondo cui Apple sarebbe in grado di simulare con i Glass anche eventuali difetti visivi. Non servirebbe cioè montare lenti correttive, perché a quello ci penserebbe direttamente il software.

Data come molto probabile anche la possibilità di sfruttarli per videogame. Un primo esempio delle potenziali applicazioni; come successo con iPhone, tutte da scoprire grazie all’iniziativa degli sviluppatori e da pubblicare su App Store.

La realtà virtuale secondo Apple

Gli smartglasses sono  una delle novità Apple più attese, già previste per quest’anno. Ce n’è però un’altra sulla quale le voci si rincorrono, il visore per la realtà virtuale.

In questo caso, le versioni sono meno allineate. In linea di massima, si parla di un dispositivo con risoluzione 8K grazie al potenziale del nuovo processore M1, e ottiche per tracciare i movimenti senza strumenti aggiuntivi.

Destinato soprattutto al mondo dei videogiochi o delle esplorazioni virtuali, viene dato anche questo ormai in dirittura d’arrivo. Per alcuni, addirittura prima dei Glass.

Non sarà però qualcosa alla portata di tutti. Il prezzo viene infatti indicato almeno sui mille dollari, anche se le stime arrivano addirittura a tremila dollari.

Il drone a sopresa

Decisamente meno prevedibile invece, una terza potenziale mossa Apple in materia di novità. Nel 2022 potrebbe infatti venire alla luce anche un drone. Una tecnologia della quale l’azienda e i relativi osservatori parlano poco, tuttavia sviluppata ormai da qualche tempo.

Come facile prevedere, controllato esclusivamente da iPhone o iPad. Si tratta però, di un lavoro ancora lungo prima di arrivare al mercato. Al momento, ancora nella fase di registrazione dei relativi brevetti.

Comunque sia, sono decisamente alte le probabilità di vedere un 2022 con novità Apple ben al di là dei nuovi iPhone, iPad, Watch, Mac e altri accessori. Se finalmente i problemi di approvvigionamento delle materie prime, produzione e trasporto saranno risolti, sarà un anno decisamente da ricordare per la tecnologia.


Pubblicato il 13/12/2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: