Sulla pedana Lex R10 il monopattino elettrico è agilità e sicurezza






Ruote larghe, pedana allargata e freno a disco per il monopattino elettrico Lex R10, con 23 Km di autonomia e motore da 400 W

La corsa ad aggiudicarsi il bonus per la mobilità, ha sengato una gara altrettanto accesa da parte delle aziende a proporre nuovi monopattini o almeno a rinfrescare i modelli esistenti. Una sfida nella quale Lexgo si presenta con Lex R10.

In particolare, diversi gli accorgimenti legati alla sicurezza, a partire da una pedana più ampia, utile a migliorare comodità d’uso ma anche assicurare maggiore stabilità in caso di repentini cambi di direzione.

Inoltre, interventi anche sulla retroilluminazione, per aumentare la visibilità durante la guida, ma anche per essere visti in mezzo al traffico.

Tutto sotto controllo dal punto di vista Lex R10

Il monopattino elettrico Lex R10 utilizza un motore con di 400 W, più che sufficiente a raggiungere la velocità massima di 25 Km/h, ma anche a destreggiarsi con la necessaria agilità. Grazie anche all’affidabilità delle ruote con diametro di 10” e larghe 25 mm e la garanzia in frenata del freno a disco posteriore.

Il tutto in un peso di 17,5 Kg, compresa la batteria da 7.500 mAh, collocata sotto al pedana, a favore dei una maggiore stabilità. Tre le velocità disponibili, alla più tranquilla, l’auotnomia dichiarata arriva a 23 Km

Quindi, se non portatile, si tratta almeno di un monopattino elettrico trasportabile, per esempio nel bagagliaio di un’autovettura o in treno. Arriva invece a 100 Kg, la portata massima. Naturalmente, sempre parlando però di una sola persona.  

Venduto in Italia dal il distributore Concorde, e disponibile online, Lex R10 si rivela ambizioso anche in termini di prezzo, con 499,00 euro.


Pubblicato il: 14 Novembre 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.