Grazie a RIDM il proprio corpo trova sempre il giusto peso






Un minuscolo sensore per seguire da vicino massa grassa e muscolare e trovare l’equilibrio

Impietoso o desiderato, il rapporto con uno specchio è un passaggio cruciale nella vita di tutti i giorni. In particolare, per chi insegue o vuole mantenere una buona condizione fisica. Da solo però, non può bastare a stabilire con certezza la giusta percentuale di grassi presenti nel corpo, la massa muscolare desiderata o i progressi quando si vuole raggiungere un obiettivo.

Informazioni infatti, per le quali è in genere necessario affidarsi a uno specialista dotato di apparecchiature specifiche. Tra non molto però, RIDM renderà tutto questo un ricordo, permettendo a chiunque di eseguire una lettura quotidiana dei valori, verificare eventuali differenze rispetto agli standard o trovare il confronto per una dieta o un programma di fitness.

Partendo comunque dal presupposto che si tratta di uno strumento a uso personale, al momento privo di alcuna certificazione medica, RIDM può comunque indubbiamente aiutare chi insegue uno stile di vita più salutare o vuole vedere giorno per giorno i frutti del proprio impegno.

Conoscere sè stessi aiuta a stare meglio

Si tratta di un semplicissimo sensore, in grado di misurare la percentuale di grasso corporeo e la massa muscolare. Aspetto importante, non solo a livello globale, ma anche sulle singole parti del corpo. Altrettanto utile, con una estrema semplicità d’uso.

RIDM infatti, è grande poco più di una moneta. Una volta accoppiato allo smartphone, è sufficiente tenerlo premuto qualche secondo sulle diverse parti del corpo indicate per ottenere la lettura, memorizzarla nello storico personale e ricavare i relativi progressi.

Nel caso più semplice, per capire se la dieta e le abitudini correnti sono sufficienti a raggiungere il peso desiderato. Per i più esigenti, tenere sotto controllo lo sviluppo omogeneo di tutta la muscolatura e non solo di una parte.

Il giusto equilibrio

Con un effetto collaterale da non sottovalutare. Una corporatura più equilibrata va a tutto vantaggio del benessere complessivo. Un fisico con braccia molto potenti e muscoli delle gambe invece trascurati significa curare maggiormente gli sforzi quotidiani o sovraccaricare alcune parti. Distribuire meglio il lavoro, secondo i progettisti californiani, permetterà di migliorare il proprio benessere psicofisico nel giro di un paio di mesi.

A vantaggio di RIDM, l’estrema semplicità d’uso e la massima praticità, viste le dimensioni contenute e la totale assenza di pulsanti. Non a caso, viene fornito all’interno di una sorta di portachiavi in modo da averlo sempre a portata di mano nel punto desiderato, armadio, tavolo o attrezzo da palestra che sia.

I riscontri su Indiegogo sono già decisamente positivi. Anche se la consegna è prevista intorno alla metà del 2019, sono già in diversi ad aver accettato la scommessa e sottoscritto l’acquisto a 59 dollari.

Pubblicato il: 11 Dicembre 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.