Quando ogni giorno è un’avventura, Suunto 3 Fitness diventa il compagno ideale

Dalla casa finlandese uno smartwatch piccolo e compatto, improntato allo sport e ricco di funzionalità

Tra i più fedeli compagni di avventura per i più temerari in situazioni spesso al limite delle proprie possibilità, ora per Suunto si prospetta una nuova sfida, portare la propria tecnologia al servizio di un’utenza meno estrema ma decisamente più ampia. Il primo passo di questa strategia è Suunto 3 Fitness, in arrivo anche in Italia il 25 aprile.

Fermo restando la marcata propensione alla vita attiva, 3 Fitness si allinea maggiormente alle tendenze di un dispositivo indossabile pronto ad affiancare l’utente anche in ogni momento della giornata. Spazio quindi a un programma di allenamento adattivo, basato sui livelli di fitness individuali e, affiancato dalla  funzione di monitoraggio dello sforzo fisico quotidiano e dei tempi di recupero. Oltre al benessere e al fitness in generale, l’obiettivo è aiutare a mantenere un giusto equilibrio tra attività e riposo.

Il design non rinnega i canoni del marchio finlandese, rendendosi tuttavia più discreto per allinearsi alle esigenze del quotidiano. Fermo restando robustezza, precisione e affidabilità, il risultato è un dispositivo indossabile più piccolo e più leggero dei propri standard.

L’idea resta però marcare ancora una volta la differenza con le funzionalità. Basandosi sul profilo personale dell’utente, l’orologio crea un programma di allenamento di sette giorni con durata e intensità ottimali per ciascun esercizio, al fine di migliorare la forma fisica. Una volta iniziato, il dispositivo guida l’utente a mantenere la corretta intensità, avvisando quando l’obiettivo è stato raggiunto. Qualora lo si preferisca, è comunque possibile anche allenarsi senza guida.

Dopo un paio di esercizi, l’orologio valuta il livello di forma fisica. Le indicazioni sono basate sul livello corrente di forma fisica e sullo storico degli allenamenti memorizzato. Suunto 3 Fitness adatta automaticamente  il programma di allenamento alle attività effettivamente svolte: se si salta un esercizio o se, presi dall’entusiasmo, si fa qualcosa in più rispetto a quanto programmato, non bisogna preoccuparsi di aggiornare il programma manualmente.

Lo smartwatch utilizza la cadenza al polso per la misurazione di velocità e distanza in attività quali camminata e corsa. Questo rende possibile monitorare questi  parametri anche in ambienti chiusi. In particolare, la misurazione della frequenza cardiaca al polso è affidata alla tecnologia acquisita Valencell, mentre per gli sport acquatici è garantita la resistenza fino a 30 metri.

Nella media la durata dichiarata della batteria pari a cinque giorni, con copertura continua anche della misurazione dello sforzo fisico e il recupero nel corso della giornata, offrendo un aiuto per avere energie necessaria a resistere tutto il giorno. Non poteva naturalmente mancare il monitoraggio della qualità del sonno, una delle funzionalità sviluppate in collaborazione con Firstbeat Technologies, partner di lunga data di Suunto nel campo delle scienze dello sport.

Disponibile in due versioni con altrettanti varianti, Suunto 3 Fitness presenta prezzi più in linea del solito con la medie del settore. In dettaglio, Gold e All Black con lunetta e pulsanti in acciaio inossidabile placcato oro o nero hanno un listino di 229 euro,mentre Black, Ocean e Sakura sono dotati di lunetta in acciaio inossidabile lucidato a un prezzo di 199 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.