Praticità e sicurezza, così Garmin e BNP Paribas puntano sul contactless

L’accordo pensato per semplificare i pagamenti da smartphone senza correre rischi

Tra le tante sfide appena iniziate nel mondo delle tecnologie, quella legata ai pagamenti contactless si presenta come una delle più agguerrite. Una sfida al momento ancora tutta mirata a conquistare la posizione, con l’obiettivo di riuscire a imporre il proprio standard. Per giocare le proprie carte, Garmin ha deciso di puntare sul Gruppo BNP Paribas primo partner per GarminPay.

Un interesse reciproco, dal momento cha anche la banca è alla ricerca di una sponda tecnologica per questo promettente settore. Come prima conseguenza dell’accordo, tutti gli utenti Garmin e titolari di una carta di credito Mastercard BNL o Hello bank! Potranno utilizzare lo smartwatch per effettuare acquisti senza necessità contati, ma soprattutto senza nemmeno la necessità di una carta di credito.

Quindi, niente portafoglio e niente cellulare,  tutto quello che serve è uno smartwatch Garmin con modulo NFC. Collegandosi al portale dedicato e registrato l’orologio con i relativi i estremi della propria carta di credito, la funzione contactless viene attivata. Aspetto importante, i dati non sono memorizzati nello smartwatch.

Nonostante questo, in aggiunta ai classici protocolli bancari di sicurezza, GarminPay prevede ulteriori formule a tutela dell’utente. Per esempio, prima di confermare ed effettuare un pagamento viene richiesto di inserire un codice segreto, precedentemente impostato nell’app Garmin Connect in fase di registrazione della carta di credito. Sfruttando inoltre l’accelerometro integrato dei dispositivi indossabili, ogni volta che ci si toglie l’orologio dal polso, o si disattiva la funzione cardio Elevate, la modalità di pagamento contactless si blocca automaticamente non consentendo alcuna operazione, possibile solo dopo aver inserito nuovamente il codice scelto. Quest’ultimo sarà inoltre richiesto di default dopo ogni mezzanotte, in modo da accertare che sia proprio il titolare della carta a utilizzare GarminPay.

È inoltre possibile registrare più di una carta. Per utilizzarne una diversa dall’ultima, al momento dell’acquisto si basta agire sui comandi del dispositivo da polso. Una volta concluse le operazioni di pagamento, con un segno di spunta verde in caso positivo o un simbolo X rosso in caso di mancato pagamento, e comunque dopo 60 secondi che il Wallet è in modalità di ricerca POS, per ragioni di sicurezza la funzionalità NFC viene disattivata in automatico.

Pubblicato il: 3 Luglio 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.