NewsSmartwatch

Su Pixel Watch 3 Google vuole fare le cose in grande






La prossima versione di Pixel Watch 3 permetterà per la prima volta di scegliere tra due misure, con una variante più grande

La convivenza tra Fitbit e Google sembra più complicata del previsto. Anche solo per una scelta di marketing, la convergenza tra le due tecnologie procede infatti a rilento. Al momento, sembra essere più in direzione della volontà di aggiungere ai vari Versa e Sense funzioni in grado di attirare traffico e utenti verso le funzioni Google, mentre dall’alatra parte si vedono molto meno integrazioni della tecnologia tanto ambita. Una teoria al momento confermata anche dalle prime indiscrezioni su Pixel Watch 3.

Della prossima generazione di smartwatch Google infatti, al momento si parla soprattutto di tutt’altro. In particolare, la prospettiva di un allargamento dell’offerta in base alle dimensioni della cassa. Secondo 9to5 Google, è in arrivo una versione più grande rispetto a quella standard da 41 mm.

Una taglia unica non basta più

La stessa anche della versione precedente, la cui unica differenza visiva era l’inserimento della ghiera. Una differenza tutto sommato limitata, poco capace di fare breccia negli utenti, in particolare quelli alla ricerca di una superficie maggiore del display.

Non necessariamente solo per scelta o dimensione del polso. In linea di massima, una cassa più grande significa anche poter visualizzare maggiori informazioni sul quadrante, organizzarle diversamente o sfruttare meglio alcune funzioni. Più in generale, lasciare maggiore spazio di personalizzazione.

C’è inoltre un altro aspetto da considerare. I diretti rivali di Pixel Watch 3 usano già a tempo proporre diverse opzioni. Garmin, ma soprattutto in questo caso Samsung e anche Apple, oltre a proporre più modelli permettono di scegliere display più o meno grandi. A contri fatti, un limite per degli smartwatch che fuori dagli USA incontrano molta fatica ad affermarsi secondo le attese.

Altre novità possono attendere

Le stesse indiscrezioni pronte ad assicurare la variante di Pixel Watch 3 non sono però in grado di indicare esattamente la misura. Quasi certa però, la volontà di aumentare le dimensioni del display. Indicativamente, tra i tre e i cinque millimetri di diametro, mantenendo naturalmente la cassa rotonda.

Al momento, questa possibilità sarà praticamente fine a sè stessa. Il nuovo smartwatch Google non prevede ancora infatti particolari novità sul fronte delle funzioni. La cassa più grande potrà comunque permettere una batteria più grande, da bilanciare comunque a un potenziale maggiore consumo del display.

Pubblicato il 25/1/2024

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *