NewsSmartwatchSoftware

Nuova veste per l’app Fitbit all’insegna della flessibilità






In arrivo un aggiornamento dell’app Fitbit riorganizzata su tre schede per migliorare la visibilità sui dati giornalieri e i consigli

In attesa di novità più concrete sul fronte smartwatch, gli ammiratori di Fitbit possono accontentarsi con l’ultimo aggiornamento dell’app. Niente di clamoroso, ma alcuni segnali importanti del lavoro, ancora per buona parte oscuro, della progressiva integrazione con Google.

Non necessariamente qualcosa di cui i fan Fitbit della prima ora saranno soddisfatti, ma comunque una situazione con la quale fare i conti. Al momento, più di integrare le funzioni nei Pixel Watch, Google sembra impegnata sul fronte opposto, spostare progressivamente l’interfaccia verso wear OS.

Le attività della giornata in primo piano

Fino al momento comunque, l’impatto non si può certo considerare pesante. Anzi, a conti fatti il precedente aggiornamento ha rimosso alcune funzioni inutili o poco più, come le sfide tra utenti di una community molto ristretta o il supporto a un altrettanto poco considerato Spotify. Più prevedibile invece, la convergenza tra i rispettivi account, per arrivare a uno solo.

La nuova versione dell’app Fitbit punta prima di tutto a semplificare la vita all’utente. Con qualche ritocco anche alla grafica, le schede sono riorganizzate in tre sezioni, per rendere i dati più accessibili. A partire dalla principale Oggi, dove resta in evidenza la situazione quotidiana dell’attività fisica. Inoltre, maggiori spazi di personalizzazione, così da avere accesso diretto alle informazioni preferite tra metriche, consigli e progressi effettuati.

Dietro a Coach rispunta anche Premium

Al fianco di Oggi, dopo l’aggiornamento c’è la scheda Coach, pensata per offrire uno stimolo al movimento. In questo caso, più vicino alla visione più storica di Fitbit, propone una serie di attività fisiche ma anche mentali alla ricerca del relax. Una via però per provare anche a rilanciare con ulteriori opzioni la modalità Premium, finora una delle iniziative Fitbit di minore successo.

Infine, una scheda con tutto quanto riguarda il profilo personale. Dall’anagrafica ai dati fisici, fino agli obiettivi e quel che resta delle funzioni legate alla community. Un po’ più in disparte, ma nell’pp Fitbit resta anche tutta la parte legata ai badge e ai traguardi.

Pubblicato il 3/8/2023


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *