NewsSmartring

Luna Ring è la perfetta unione di eleganza e tecnologia






L’indiana Noise pronta a scommettere sugli smartring con Luna Ring e aprire un nuovo fronte sui wearable per la salute

L’attenzione nei confronti degli smartring è ancora piuttosto bassa, eppure il potenziale di questi wearable non manca. Almeno così, la pensa Noise, azienda indiana pronta a rilanciare le proprie ambizioni con Luna Ring, un nuovo modello intenzionato a combinare tecnologia, design ed estetica.

Per definizione infatti, un anello è prima di tutto un oggetto da mostrare, spesso pieno di significati emotivi , sentimentali e personali. La versione smart di conseguenza non può essere da meno, pur offrendo nuove funzioni.

Bello e resistente

Luna Ring è di conseguenza realizzato con la massima cura a partire dai materiali. Si parla di una struttura in titanio ricoperta da un rivestimento trasparente, definito addirittura simile al diamante, in grado di garantire resistenza a urti,  abrasioni e corrosione. Il tutto in uno spessore di 3 mm.

All’interno, tutta la tecnologia utile a renderlo uno smartring all’avanguardia. I sensori sono infatti in grado di rilevare tra l’altro la temperatura corporea o analizzare il flusso del sangue attraverso una fotopletismografia a infrarossi (PPG).

In combinazione con l’accelerometro, è possibile inoltre rilevare il movimento, mentre la frequenza cardiaca support anche l’analisi del sonno. In totale, Luna Ring può tracciare oltre settanta parametri e disegnare un quadro sullo stato di salute complessivo.

Uno smartring è tutta salute

Per la fase di analisi, l’algoritmo di supporto tiene in considerazione anche aspetti come  la tonalità della pelle, importante per garantire la necessaria affidabilità. Inoltre, la posizione dei sensori è stata studiata in modo da allinearsi con le forme del dito sul quale è indossato.  Compresa nell’app anche una serie di servizi pensati per aiutare a migliorare lo stile di vita e quindi la salute.

Luna Ring è resistente all’acqua fino a cinquanta metri, e si connette via Bluetooth 5.0, con un’autonomia dichiarata di sette giorni.

In base al cambio attuale, il prezzo di prevendita appare particolarmente vantaggioso, intorno ai 22 euro. Presumibilmente però, diverso da quello stabilito per il mercato europeo al momento del lancio.

Pubblicato il 26/7/2023


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *