La fascia smart porta il relax fino alle ossa






Frenz è la prima fascia smart a sfruttare il principio della conduzione ossea per favorire relax, concentrazione e sonno

Una fascia smart per favorire il relax o indurre il sonno non è più una novità. L’utilizzo di onde elettromagnetiche opportunamente regolate, o anche dell’elettrostimolazione locale, è infatti l centro di diverse proposte per il benessere. L’idea Earable Neuroscience segue invece una strada diversa, per certi versi rivoluzionaria.

Fino a oggi infatti, la conduzione ossea è stata protagonista soprattutto di soluzioni audio, per un nuova generazione di auricolari e un approccio diverso agli smartglasses. Tra i principali vantaggi, riduzione dell’ingombro e maggiore riservatezza nell’ascolto.

Dritti ai centri nervosi in totale tranquillità con la conduzione ossea

Ora. L’idea è stata estesa a Frenz, la fascia smart presentata al CES 2023. Per trasformare il segnale in audio, la conduzione ossea agisce naturalmente anche sul cervello. Da qui, l’idea di sfruttare i relativi speaker in modo diverso.

La serie di sensori montata sul dispositivo permette di leggere i movimenti oculari, tracciare l’attività cerebrale e anche i movimenti facciali. Parametri particolari sullo stato psicofisico, da aggiungere a quelli tradizionali come frequenza cardiaca, respirazione e livello di ossigenazione del sangue.

L’insieme di queste informazioni viene elaborato dall’algoritmo Earable Neuroscience per tradurlo nei rispettivi segnali trasmessi alle ossa delle tempie, utili  indurre il rilassamento e quindi migliorare anche la qualità del sonno o semplicemente favorire la concentrazione.

Relax a tempo indeterminato

Il sistema sfrutta principi di intelligenza artificiale. Quindi, i dati accumulati nel tempo permettono di aumentare il livello di conoscenza dell’utente e migliorare l’efficacia delle relative applicazioni.

I test effettuati, con il supporto di specialisti sull’argomento, hanno rilevato miglioramenti nella qualità del sonno per l’88% dei casi, con un’applicazione regolare della fascia smart per sessioni di diciannove minuti in media.

La combinazione tra innovazione e ambizione di Earable Neuroscience si traducono anche in un prezzo importante. Chi vorrà essere tra i primi a sfruttare la fascia smart Frenz deve infatti mettere in preventivo una spesa di almeno 350 dollari.

Pubblicato il 20/1/2023


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: