L’operazione di pulizia Oclean X Pro non ammette eccezioni






Con lo spazzolino da denti smart nasce una generazione di strumenti capace di andare oltre l’automazione e ottenere risultati impeccabili

Oggetto di utilizzo diffuso e regolare come pochi altri, lo spazzolino da denti inizia ad attirare attenzioni anche nel mondo smart. Tra i diversi approcci mirati ad automatizzare le operazioni, Oclean X Pro si distingue per  un approccio decisamente più orientato alla tecnologia.

L’insieme dei parametri regolabili in Oclean X Pro e la lettura delle varie situazioni lo rendono infatti strumento pronto ad adattarsi alla singola situaizone, aiutando al tempo stesso a raggiungere la situazione ideale per l’igiene della bocca.

A ulteriore garanzia, il supporto Xiaomi, attraverso il progetto You Pin, pronto a sostenere idee promettenti, aggiungendo un sostegno diretto a iniziative di crowdfunding ritenute valide.

Igiene a misura di bocca

L’insieme dovrebbe quindi fare di Oclean X Pro una proposta interessante e duratura anche in fase di ulteriore sviluppo. Nel frattempo, la seconda versione di spazzolino da denti smart aggiunge alcune interessanti novità.

Tutto ruota intorno a un piccolo display inserito in quello che in definitiva non è diverso da un comune strumento elettrico.

Già nella testina però, emergono le prime interessanti caratteristiche. Presentato come controllo capace di sfruttare l’intelligenza artificiale, in realtà la presenza di un sensore e un giroscopio a sei assi aiutano a rilevare  la giusta pressione da applicare in fase di pulizia, evitando quindi danni alle gengive.

Anche grazie a questo, il piccolo display a colori si trasforma presto in un importante condensato di informazioni. Dal tempo trascorso dall’inizio delle operazioni, fino a una più interessante analisi sulla copertura della pulizia, evidenziando eventuali aree trascurata. Dall’insieme, scaturisce un punteggio utile a stimare il livello di efficacia raggiunto.

A supporto delle operazioni, anche quattro modalità predefinite, dalla pulizia al semplice massaggio, passando per il programma a supporto di gengive delicate, fino all’intervento più deciso, per le situazioni più critiche dove serve tuta l’energia del caso.

Pulizia a lungo termine

Per tenere traccia di tutto, Oclean X Pro è competo di relativa app. Oltre a poter esaminare più in dettaglio e più in grande le informazioni di base relative alle operazioni di pulizia, si può verificare eventuali progressi nel corso del tempo, ma anche farsi assistere da un piano per raggiungere risultati ottimali sfruttando le varie modalità. Inoltre, la testina intercambiabile, permette anche di organizzare un impiego in famiglia.

Chi è già abituato all’utilizzo di uno spazzolio da denti elettrico, con buona probabilità troverà interessante la proposta Oclean X Pro, anche in considerazione del prezzo di sottoscrizione su Kickstarter di 45 euro, rispetto alla comunque abbordabile tariffa piena di 75 euro, tutto compreso.

Per i fedelissimi dello spazzolino tradizionale, una ragione in più per provare a compere il passaggio decisivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.