Sotto la guida GoCamera.it, il drone DIJ punta deciso alla vetta






Superati i timori iniziali, le montagne offrono scenari ideali per riprese memorabili. Alcuni consigli per non commettere errori

Capace in poco tempo di affermarsi quale nuovo compagno di avventura per chi ama le riprese estreme, il drone è al momento probabilmente tra i dispositivi meno immediati da padroneggiare. A differenza di macchine fotografiche, videocamere o action cam, sono indispensabili abilità ben oltre la semplice inquadratura o conoscenza di aspetti tecnici di base.

Considerato anche l’investimento richiesto per dotarsi di un drone, imparare a comandarlo a dovere è una priorità prima di affrontare qualsiasi scenario di ripresa. Cosciente di questo, GoCamera.it non esita nel venire in soccorso degli appassionati, per aiutarli a ottenere il meglio dal proprio investimento, con alcune indicazioni di base utili anche a superare le giustificate paure iniziali.

Drone e montagna, accoppiata vincente

Soprattutto tra i meno pratici con la tecnologia, chi non ne ha mai pilotato uno, si è infatti portati a pensare come utilizzare un drone in montagna sia una pessima idea. Eppure, con un po’ di pratica e le giuste dritte, è possibile divertirsi e fare foto o video aerei anche in quota.

Quanto basta per condividere straordinarie e insolite vedute in quota e paesaggi innevati. Distributore delle soluzioni di alta gamma DJI, non a caso GoCamera.it suggerisce prima di tutto di affidarsi alle prestazioni stabili e affidabili anche a temperature comprese tra 0° e 40° di questo marchio.

Nel catalogo del DJI Store la scelta è tra i nuovi e più potenti DJI Mavic 2 o i piccoli e compatti DJI Mavic Air o DJI Spark.  

Volare è facile, seguiti dall’esperto

Per venire incontro a chi cerca supporto per muovere i primi passi, ma anche per chi vuole verificare le proprie competenze prima di affrontare la sfida alpina, a disposizione un programma dedicato: Volare Facile. Con una serie di attività mirate, offre  un supporto completo a chi vuole imparare a pilotare il proprio nuovo apparecchio riducendo stress e rischi.

In pratica, ogni cliente GoCamera.it può contare su un vero Personal Assistant DJI pronto a supportarlo nelle tecniche di volo e di ripresa, oltre ad accedere alla sorta di Bibbia firmata DJI sull’argomento, e all’Assistenza e Supporto Premium.

L’obiettivo è convincere anche i più reticenti a non rinunciare alle spettacolari riprese in volo con un drone. Qualunque sia il modello, è comunque  importante ricordare come in genere i droni non siano impermeabili. Inoltre, la neve in video può tendere al grigio o al giallo e produrre riflessi imprevisti.

Come suggerisce GoCamera, la soluzione passa per accessori indispensabili come i tappetini d’atterraggio e i filtri appositi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.