La storia Motorola fa novant’anni di ricordi, guardando sempre avanti

Uno dei marchi più importanti nel mondo ICT ripercorre le tante tappe capaci di segnare una svolta

Nel mondo della tecnologia, sono poche le aziende in grado di vantare una storia ultradecennale. Dietro ai grandi marchi capaci di spingersi anche oltre, c’è infatti uno sterminio di storie dal successo volatile, disperso a volte addirittura nel giro di pochi mesi.

Riuscire a spingersi molto oltre, trasportando nel mondo ICT quanto accumulato ancora prima, è un’impresa degna della massima attenzione. Si rivela quindi pienamente giustificato l’orgoglio Motorola nel celebrare la soglia dei 90 anni di attività, ultima tappa verso il traguardo secolare dal sapore definitivo di storia.

Dove in origine c’erano soprattutto tecnologie radio, oggi c’è infatti un largo raggio di competenze trasformate in prodotti. Certamente, non tutti di successo, ma capaci nell’insieme di tracciare un percorso continuo e contribuire ancora oggi all’evoluzione.

Da 90 anni, la voce agli utenti

Fin dal giorno della fondazione nel 1928, Motorola Solutions ha saputo mostrare la propria forza costruita intorno a soluzioni per comunicazioni mission-critical installate in tutto il mondo. Non a caso, durante questi 90 anni sono diversi i traguardi capaci di lasciare il segno: dalle tecnologie pionieristiche degli Anni ’30 con le autoradio e i ricetrasmettitori per la pubblica sicurezza, alla realizzazione del sistema di comunicazione che nel 1969 ha permesso alla voce dell’uomo di raggiungere la terra dalla luna.

Come tanti oggi probabilmente ignorano, fino al lancio del primo telefono cellulare portatile commerciale nel 1983. Praticamente, il via alla rivoluzione nel settore delle comunicazioni, lasciando il segno in passaggi importanti, il più noto dei quali il famoso cellulare a conchiglia.

Motorola Solutions oggi serve oltre centomila organizzazioni in più di cento Paesi. Con oltre 5.500 brevetti e 568 milioni di dollari di investimenti in Ricerca & Sviluppo (2017), l’azienda intende continuare a offrire sempre soluzioni all’avanguardia.

“La prossima rivoluzione industriale sarà basata sull’intelligenza artificiale – commenta Sirio Magliocca, amministratore delegato di Motorola Solutions Italia -. L’Intelligenza Artificiale sarà un percorso attraverso il quale dovremo ripensare tutto ciò che stiamo facendo e dovrà essere applicato a tutti i nostri prodotti. Sulla base di questa evoluzione, l’intelligenza aumentata, le piattaforme intelligenti e l’intelligenza-as-a-service guideranno le innovazioni future per la sicurezza pubblica e delle realtà commerciali”.

Nell’occasione, Motorola ha realizzato anche un video celebrativo per ripercorrere i momento più importanti di questo lungo cammino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.