Non solo Android, per Google smartphone fa rima con Pixel 3

Un telefono ambizioso, per dotazione e prezzi, con largo spazio alla realtà aumentata

I risultati decisamente non in linea con il proprio blasone, non hanno scoraggiato il progetto Google dedicato agli smartphone. Visto anche dalla parte hardware, naturalmente

Arriva così il momento di Pixel 3, interpretazione Google di quei principi di design e ricerca dei dettagli spinti all’estremo, tanto cari ad Apple. Spazio quindi a largo impiego di vetro anche sul retro per i due modelli da 5,5″ e 6,3″, entrambi disponibili nei colori bianco, nero e rosa. Aspetto non scontato, con le stesse funzionalità

L’intento di imprimere una spinta alle proprie tecnologie accessorie e creare così un ecosistema, mette al centro dell’attenzione Google Lens, con suggerimenti direttamente nell’inquadratura della fotocamera per individuare URL, email, numeri di telefono, indirizzi e QR code. Una sorta di realtà aumentata, dove serve puntare l’obiettivo, premere sull’oggetto inquadrato e identificare piante e animali, copiare un testo e cercare vestiti e mobili o altro ancora.

Realtà aumentata a tutti gli effetti invece, in Playground. Un gioco dove foto e i video prendono vita in compagnia di supereroi o con adesivi e didascalie. I personaggi Playmoji reagiscono all’utente, alle espressioni facciali e anche tra di loro.

Il costo dell’ambizione

Le ambizioni molto alte di Google sono confermate anche da una forbice di prezzi tra 899 euro di Pixel 3 con 64 GB di memoria e 1.099 euro per Pixel 3 XL con 128 GB di memoria.

Altrettanto impegnativo anche il corredo di accessori, a partire da Pixel Stand, il caricatore wireless da tavolo proposto a 79 euro. Per chi vuole esibire un sistema coordinato, ci sono anche cover dedicate 45 euro (50 euro per quella personalizzata) e 39 euro per gli auricolari ear-in.

Spesa, secondo Google, giustificabile almeno in parte con l’impiego del chip di sicurezza Titan M integrato. Un chip capace di proteggere la schermata di blocco e rafforzare la cifratura del disco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.