Gli auricolari con apparecchio acustico, sempre a proprio agio






All’apparenza comuni auricolari total wireless, in realtà gli Olive Pro 2 integrano anche un apparecchio acustico

Se da una parte è considerato sempre più normale vedere persone con indosso un paio di auricolari total wireless, per quanto piccolo e sofisticato un apparecchio acustico viene considerato ancora come un aiuto da nascondere.

Superare l’idea di rimedio a un difetto fisico è quindi un passaggio ancora da completare, dove però un aiuto importante arriva da Olive Pro 2, una coppia di auricolari in grado di soddisfare entrambe le esigenze.

Frutto del costante lavoro di ricerca di Olive Union, si tratta della seconda generazione di hearable. Un primo approccio al settore ha infatti fornito riscontri interessanti, ma anche la necessità di qualche intervento.

Sentirsi bene è un’esigenza diffusa

La considerazione più importante, uno strumento per sentire meglio non serve solo a chi ha problemi con l’udito. In condizioni particolari infatti, può rivelarsi utile a chiunque. Basti pensare per esempio ad ambienti rumorosi, dove sia difficile tenere una conversazione anche a poca distanza.

Oppure, tema molto attuale, una soluzione in grado di dialogare mantenendo la distanza di sicurezza, senza la necessità di alzare la voce.

Tutto questo è Olive Pro 2. Auricolari total wireless prima di tutto per ascoltare della musica o gestire chiamate e messaggi vocali.

In più, un sistema in grado di migliorare la qualità del parlato grazie a un sistema di cancellazione del rumore. Al quale all’occorrenza si può aggiungere un aiuto per l’udito debole.

Combinazione a misura di orecchio

Obiettivo di Olive Pro 2 è la massima flessibilità. Proporre cioè auricolari con apparecchio acusticopronti per adattarsi a qualsiasi situazione. Lavorando a livello hardware, i progettisti hanno migliorato le prestazioni. Agendo sulla qualità del filtro per i rumori ambientali, l’amplificazione e la pulizia del suono riprodotto, il risultato è uno strumento utile in svariate circostanze.

Con il supporto dell’app, tutte queste impostazioni possono essere combinate in modo da individuare la configurazione migliore per la propria esigenza o la condizione d’uso. Per non dover procedere manualmente a tutte le regolazioni, una serie di test aiuta a completare l’operazione in pochi passaggi.

Il risultato è buono anche sotto il profilo estetico. Gli auricolari con apparecchio acustico non appaiono infatti diversi da comuni dispositivi total wireless.

A fare la differenza semmai è il prezzo. A prima vista, i 254 euro collocano gli Olive Pro 2 in una fascia alta. Da non dimenticare però, la doppia funzione, spesso affidata a dispositivi separati dal totale ben più alto.


Pubblicato il 26/7/2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: