Si intitola CZ Smart il nuovo capitolo della storia Citizen






Per CZ Smart, il primo vero smartwatch marcato Citizen, materiali pregiati e Wear OS con riconoscimento vocale, in una cassa rotonda da 46 mm

C’è un nome importante pronto ad affrontare la sfida del mondo smartwatch. Tra i pionieri della tecnologia del settore, anche per Citizen è arrivato il momento di cimentarsi con le potenzialità di un mercato in forte crescita.

CZ Smart è il nome del modello a cui Citizen ha infatti affidato l’incarico di tenere alto il nome del marchio giapponese. Già nel 2012, il primo a inserire su un orologio, l’Eco-DriveProximity,  la connessione Bluetooth.

Marchio storicamente ambizioso, il debutto nel mondo smartwatch è arrivato solo nel momento in cui l’azienda si è convinta di poter contare su un modello competitivo. A partire dalla scelta dei materiali e cura dei dettagli, come la lunetta in alluminio adonizzato.

Tradizione e innovazione unite in CZ Smart

Sotto di essa, il display rotondo da 1,28″” e risoluzione di 416×416 pixel in una cassa dal diametro di 46 mm in acciaio inossidabile, con una serie di opzioni sui quadranti legate alla tradizione Citizen. Tre le varianti disponibili, tra cui un bracciale color  canna di fucile, un cinturino in silicone nero e un cinturino in silicone blu.

Il display virtuale è chiaramente ispirato ai classici cronografi. Per il sistema operativo, CZ Smart si affida a Wear OS, rilanciando quindi le quotazioni Google nel settore. Soprattutto, per la fascia alta.

Di conseguenza, disponibili tutte le ormai immancabili funzioni per il tracciamento delle attività quotidiane, ma anche le più recenti Google Pay per i sempre più diffusi pagamenti contactless e il riconoscimento vocale Assistant, grazie a microfono e speaker integrati.

In più, il catalogo di applicazioni accessibili dal Google Play, tra cui agenda, calendario, agenda, cronometro, traduzioni, modalità di risparmio energetico, controllo dello smartphone, monitoraggio del sonno, e diverse altre ancora. In particolare, disponibile ance una versione su misura di Strava.

Pronto alla sfida

Nella serie di sensori, anche il barometro. Di conseguenza, facile prevedere la presenza del GPS integrato, al servizio dello sport e dell’escursionismo, grazie anche a una resistenza all’acqua fino a trenta metri.

Ultimo aspetto interessante, per quanto ambizioso, il prezzo di 395 dollari per il Citizen CZ Smart è in linea con i protagonisti del settore, senza spingersi nella fascia di lusso pur in presenza di caratteristiche tecniche di buon livello.


Pubblicato il: 17 Novembre 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.