La versatilità Insta360 ONE R rilancia la sfida delle action cam






Funzioni innnovative e prezzi ambiziosi per la action cam Insta360 ONE R, con riprese a 360°, ottiche intercambiabili e qualità Leica

In perfetta sincronia con l’arrivo dei mesi dedicati alle vacanze, dopo l’annuncio del CES 2020, Nital porta in Italia la action cam Insta360 ONE R.

Simile alle altre action cam solo all’apparenza, in realtà Insta360 ONE R. presenta alcuni aspetti interessanti. A partire dalle ottiche intercambiabili (tre al momento disponibili), alla modalità per acquisire immagini a 360° e con grandangolo 4K. All’interno invece, l’opzione di un altrettanto importante sensore da 1” da 5,3K.

Come dettato dal nome, la maggiore attenzione è rivolta alla modalità di ripresa a tutto campo. Grazie a un doppia lente, l’Insta360 ONE R, supporta l’acquisizione di riprese con risoluzione massima di 5,7K su due obiettivi contemporaneamente. Da qui, viene ricostruita un’anteprima a 360° visibile direttamente sul touchscreen.

Dalla collaborazione con Leica, nasce inoltre il il sensore da 1” per video dalla risoluzione non scontata di 5,3K e foto da 19 MP. Garantisce l’azienda, con qualità all’altezza delle attese anche in condizioni di illuminazione complesse, uno dei punti deboli storici delle action cam.

Novità anche sul fronte audio. Prima di tutto, la presenza di due microfoni integrati supportati all’occorrenza da un algoritmo di riduzione del vento. Inoltre, la compatibilità con gli assistenti vocali più diffusi, per controllare ONE R con la voce e avere le mani libere durante le riprese.

Sfida ambiziosa anche sui prezzi per la Insta360 ONE R

Interessanti anche un paio di funzioni in fase di elaborazione dei video. Selfie Stick cancella di fatto con un effetto video la fastidiosa presenza del bastone nelle autoriprese. Deep Track invece, aiuta a seguire un soggetto in movimento, senza perderlo anche nei momenti più concitati. Entrambe sono collegata all’accessorio opzionale chiamato appunto Selfie Stick a 24,99 euro.

Come facile prevedere, parecchi in meno del prezzo dell’intera Insta360 ONE R, fissato a 339,99 euro per la versione base. Se si punta ai video a 360° bisogna salire fino a 489,99 euro, per arrivare ai 599,99 euro della versione targata Leica, passando inoltre per i 509,99 se si vuole avere le altre due ottiche intercambiabili. Per i più esigenti, con tre ottiche, si raggiunge infine quota 829,98 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.