Il panorama della Gear 360° non ha più pareti, solo foto, video e tanta condivisione

Con il recente lancio dei Galaxy S8 e S8+, Samsung cerca anche di avviare creazione di un vero e proprio ecosistema per la gestione e la fruizione dei contenuti. Una mossa mirata a fidelizzare gli utenti, fornendo loro strumenti aggiuntivi rispetto a smartphone ormai sempre più allineati nelle caratteristiche tecniche.

Il primo passo è Gear 360, la nuova videocamera grazie alla quale effettuare riprese a 360 gradi anche in 4K e scattare fotografie fino a 15 MP. Annunciata in occasione del lancio mondiale del Galaxy S8, ora è ufficialmente arrivata anche sul mercato italiano al prezzo di 249 euro.

In pieno spirito social, oltre alla qualità delle immagini, grande attenzione è stata rivolta alla condivisione e alla modifica dei contenuti, con diversi strumenti per l’editing, nuovi effetti e filtri. Quando sincronizzata con uno smartphone o computer compatibile, la videocamera permette di visualizzare e condividere all’istante scatti e video su tutte le piattaforme che supportano il livestreaming, come Facebook, YouTube o Samsung VR.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.