A camminare con WeWard ci guadagniamo tutti






I risparmi, e i guadagni, di camminare di più ogni giorno, senza abbandonre l’automobile, calcolati da WeWard in oltre mille euro l’anno

Sul come e sul quanto la discussione potrà anche essere aperta, ma dei benefici per la salute di camminare tutti i giorni i dubbi sono ormai risolti da tempo.

Un obiettivo reso più facile dall’avvento degli smartwatch, meglio ancora se con l’aiuto di apposite app per camminare, in grado di fare da stimolo e tenere il conteggio della situazione.

WeWard ha voluto però andare oltre, arrivando a quantificare questi benefici. Una serie di analisi sui dati raccolti dai propri utenti dopo averli resi anonimi ha permesso inoltre di trasformare tutto questo in risparmi e dimostrare come sia possibile ridurre le proprie uscite di oltre mille euro all’anno semplicemente cogliendo tante piccole occasioni per muoversi a piedi.

Passo dopo passo il risparmio aumenta

Per riuscirci, secondo l’azienda, basta a sostituire l’utilizzo dell’automobile anche per soli cinque km al giorno, per esempio nel tragitto scuola-casa o casa-lavoro o nelle altre attività abituali. Vale a dire, con l’equivalente di circa 8.000-9.000 passi, si arriva a risparmiare circa 1.300 euro in un anno per ciascuna automobile utilizzata.

Tabella ACI alla mano, una macchina di media cilindrata costa all’utente 0,5061 Euro al km. Se si moltiplicano le settimane di lavoro per i km percorsi a piedi – e quindi risparmiati – si arriva presto alla cifra indicata.

Diversi, e piuttosto scontati i vantaggi. Prima di tutto, restano certamente i benefici sulla salute in generale. Subito dopo, i vantaggi evidenti di risparmiare una cifra importante per buona parte delle famiglie, tutto sommato senza stravolgercele proprie abitudini.

Infine, da non sottovalutare anche le ripercussioni importanti sulle condizioni ambientali, dalle cui conseguenze nessuno può chiamarsi fuori.

La ricompensa WeWard, traguardo in più

Come se tutto questo non bastasse, WeWard è anche in grado di offrire una motivazione in più, una sempre utile leva economica. L’app infatti, ricompensa economicamente ogni passo percorso e prevede  meccanismi per offrire di sconti e riduzioni in una serie di negozi online convenzionati.

A seconda del livello di attività fisica, sono previste soglie da raggiungere in cambio dei cosiddetti Ward. Al traguardo giornaliero dei 3.000, 5.000 o 10.000 passi, ogni passaggio di livello prevede l’attribuzione di un numero di Ward. Convertibili in euro, possono essere accreditati sul proprio conto corrente, utilizzati nei negozi convenzionati sotto forma di codici sconto o carte regalo, oppure trasformati in donazioni.

Oltre a camminare, si possono guadagnare Ward partecipando a sfide lanciate dall’app, lanciando sfide ai propri amici, rispondendo ai sondaggi, visitando i luoghi insoliti presenti lungo i percorsi suggeriti dall’app, guardando video pubblicitari oppure acquistando nei negozi convenzionati.

Pubblicato il 14/9/2022


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: