Tra silenzio e misteri, gli AirPods 3 hanno un nuovo firmware






Apple ha rilasciato un aggiornamento automatico del firmware per gli AirPods 3, senza comunicazioni o spiegazioni sui contenuti

Per i proprietari di AirPods 3 c’è una buona notizia. Se qualcuno in passato ha incontrato qualche problema nello sfruttare al meglio gli auricolari Apple, un aggiornamento del firmware potrebbe avere sistemato la situazione.

L’uso del condizionale è consigliato dalla prudenza. Soprattutto però, dalle strategie Apple quando si tratta di aggiornamenti. In situazioni come questa infatti, non viene data all’utente alcuna segnalazione.

Aggiornamento in incognito per gli AirPods 3

Semplicemente, quando gli AirPods 3 si collegano ad iPhone, tutto avviene in automatico e in modo trasparente. Il sistema verifica la presenza del nuovo firmware, lo scarica e lo installa. Anche dal punto di vista della documentazione, l’operazione viene condotta nel massimo riserbo.

Anche perché, non esiste una conferma ufficiale sulla possibilità di aggiornare gli auricolari e di conseguenza neppure su come verificare la versione installata.

Per i più curiosi tuttavia, almeno quest’ultima informazione può essere recuperata dalle Impostazioni sul dispositivo Apple connesso. Per riuscirci, si può procedere in due modi. Prima, dalla sezione Bluetooth delle impostazioni, selezionagli gli AirPodes 3, il tasto i permetterà di visualizzare tutte le informazioni del caso, tra cui appunto anche la versione del firmware.

Oppure, sempre dalle Impostazioni, selezionare la voce About e cercare anche in questo caso la corrispondenza con gli auricolari per accedere ai dettagli.

Nessuno stravolgimento

Nel caso specifico, si tratta comunque dell’aggiustamento di qualche problema specifico. Il passaggio di versione dalla 4C165 alla 4C170 è da considerarsi minore per entità delle modifiche. Inoltre, l’esclusione di AirPods Pro ed AirPods Max autorizza a pensare si tratti proprio di interventi per rimediare a qualche difetto riscontrato nell’ultima versione.


Pubblicato il 27/1/2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: