Nintendo Switch si fa vedere meglio con lo schermo OLED da 7″






Un nuovo schermo OLED da 7″ allarga l’offerta delle console portatili Nintendo Switch per chi va alla ricerca dai qualità e versatilità

Si allarga la famiglia Nintendo Switch, con un nuovo modello portatile orientato alla qualità video, grazie a uno schermo OLED da 7”. Nella circostanza l’azienda è intervenuta anche sull’ergonomia, con un supporto regolabile più largo utile nella modalità da tavolo e una nuova base con porta LAN per sessioni di gioco online stabili.

Aumentata anche la dotazione di memoria interna, portata a  64 GB, così come si è lavorato su altoparlanti integrati con audio migliorato per le modalità portatile e da tavolo.

Restano inoltre invariate rispetto al modello precedente le possibilità di giocare sfruttando un televisore e condividere i controller Joy-Con per dare vita a sessioni multiplayer.

Pronta per giocare ovunque

Al lancio della console sarà disponibile anche un set che include una custodia per dedicata e una pellicola protettiva per lo schermo della console.

L’arrivo sul mercato di Nintendo Switch (modello OLED) è previsto per l’8 ottobre, in concomitanza con Metroid Dread, il seguito di Metroid Fusion. Grazie allo schermo OLED della nuova console, gli appassionati delle avventure di Samus Aran, iniziate con Metroid per NES, potranno quindi sfruttare una soluzione ancora più coinvolgente.

Al lancio, la console Nintendo Switch  sarà disponibile in due colori. Uno bianco, con controller Joy-Con bianchi, corpo principale della console nero e base bianca, e uno rosso neon/blu neon, con controller Joy-Con rosso neon e blu neon, corpo principale della console nero e base nera.

Non ancora comunicato il prezzo.


Pubblicato il 10/7/2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.