Con il Garmin Descent Mk2S è già immersione totale nelle vacanze






Pieno supporto agli appassionati di immersioni con il Garmin Descent Mk2S, sportwatch completo anche fuori dall’acqua ma non per tutti

Tra chi si sta già organizzando per trascorrere delle vacanza al mare, tanti probabilmente non vedono l’ora di tornare a esplorare i fondali di mari e oceani. A loro, Garmin rivolge Descent Mk2S, smartwatch dedicato elle immersioni.

Prima di tutto, pensando alla praticità e alla libertà di movimento anche in condizioni particolari. Descent Mk2S  è infatti racchiuso in una cassa da 43 mm con display rotondo da 1,2” con risoluzione di 240×240 pixel. Spessore di poco inferiore a 1,5 cm e peso di 60 grammi lo rendono adatto anche a polsi di circonferenza ridotta.

La lunetta in acciaio racchiude una lente in vetro zaffiro. Per i materiali, considerata la particolare condizione d’uso, Garmin ha scelto polimeri fibrorinforzati, con viti personalizzate, logo a vista e pulsanti a induzione da 5,1 millimetri a tenuta stagna.

Pronto a sopportare ogni pressione

Questi ultimi in particolare, realizzati in acciaio inox 316, satinati a grana 240 e rivestiti con la tecnica della passivazione. L’insieme ha permesso di superare i test di corrosione in nebbia salina in conformità allo standard ASTM B117 e garantendo un’impermeabilità costante nel tempo.

Una volta in acqua, Descent Mk2S avvierà automaticamente il monitoraggio dei dati per poi interromperlo una volta risaliti. Per i più specializzati, è in grado  di assecondare le immersioni Single-Gas per le attività subacquee ricreative e quelle Multi-Gas per attività subacquee tecniche, incluse le decompressioni pianificate.

Integra inoltre la modalità CCR, utile a per chi utilizza un rebreather a circuito chiuso, il sistema di respirazione a ricircolo di gas che permette al subacqueo di riutilizzare il gas espirato. Disponibile anche il profilo Apnea che permette di visualizzare sul display dello sportwatch i tempi di recupero in superficie, il numero di immersioni e molto altro ancora.

Tra le informazioni sempre visibili durante un’immersione, profondità, velocità di discesa e ascesa, durata dell’operazione, carico di azoto sui tessuti e molto altro. In particolare, un grafico dedicato indica i dati legati alla decompressione, tempi di sosta e limite NDL. Per chi inoltre preferisce, è anche possibile impostare parametri di sicurezza più prudenti per la risalita e la decompressione rispetto a quelli predefiniti.

Per l’orientamento sott’acqua, il Descent Mk2S utilizza il sistema di posizionamento Multi-GNSS (GPS, GLONASS e Galileo) e può memorizzare automaticamente i punti di ingresso e di uscita dall’acqua. Inoltre, la bussola a tre assi integrata, è accessibile scorrendo le schermate con la pressione dei pulsanti laterali.

Utile anche senz’acqua

I dati raccolti sono conservati dall’app Garmin Dive. L’opzione Explore dell’applicazione, aiuta a pianificare viaggi e uscite verso i siti di immersione più popolari, valutati e recensiti da altri utenti, oltre a ricevere informazioni su condizioni meteorologiche e registri delle immersioni da quella specifica posizione.

Tutto questo, va naturalmente ad aggiungersi alla dotazione standard degli smartwatch Garmin. Permette infatti di registrare e monitorare una ventina di discipline sportive outdoor e indoor. Il sensore cardio e Pulse Ox integrati, rilevano dati sul battito cardiaco e ossigenazione del sangue. Durante la notte, attiva l’analisi del sonno.

Smartwatch fortemente specializzato, Descent Mk2S rientra tra i prodotti Garmin per intenditori. Sopra la media di conseguenza il prezzo ei 1.099,99 euro, per un’autonomia dichiarata di sette giorni, con un uso standard e di trenta ore in modalità immersione.


Pubblicato il 24/5/2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: