Anche i Mi True Wireless Earphone 2 Basic nell’ecosistema Xiaomi






Auricolari in linea con le tendenze attuali, ai Mi True Wireless Earphone 2 Basic non manca niente, senza soprese sul prezzo

Nell’ecosistema di smartphone con smartwatch o tracker un posto importante è ormai occupato stabilmente dagli auricolari. Sempre più spesso, rigorosamente wireless e bianchi, anche se per ragioni completamente diverse. Praticità da una parte, desiderio di inseguire Apple dall’altra.

Per chi come Xiaomi ha scelto di coprire tutti e tre i punti, significa anche rinnovare l’offerta regolarmente in sincronia. A fianco dell’annuncio del Mi Band 5 arriva quindi anche Mi True Wireless Earphone 2 Basic, versione destinata all’uso movimentato di tutti i giorni.

Se al primo impatto estetico qualche spigolatura nelle forme rimane, sugli altri aspetti l’azienda intende di non essere disposta a scendere a compromessi, restando fedele alla propria linea di prezzo estremamente competitivo.

La qualità Mi True Wireless Earphone 2 Basic si paga il giusto

Senza timore, il confronto con Apple AirPods misurato sulla dimensione dei driver audio da 14,5 mm, requisito essenziale per ambire a una qualità audio in grado di non deludere.

Fin troppo calcata la presunta facilità di connessione con uno smartphone, meno scontata invece l’interessante funzione di accensione  e spegnimento automatico legati al movimento dell’auricolare non appena inserito e rimosso dall’orecchio.

Più elaborata la cancellazione del rumore. Ciascuno dei Mi True Wireless Earphone 2 Basic integra infatti due microfoni. Uno per filtrare i rumori di fondo e un secondo invece dedicato alla voce dell’utente. Soluzione certamente non inedita, promette però un interessante salto di qualità.

L’idea è garantire pieno supporto alle notifiche e relative conversazioni, senza essere disturbati dai suoni ambientali senza tuttavia penalizzare il parlato normale.

Anche in ottica di allargare l’interesse dell’utente verso i prodotti smarthome di Xiaomi, integrati anche riconoscimento vocale Google Assistant e Amazon Alexa. Praticamente obbligati invece, i controlli touch così come un’autonomia di cinque ore per la singola ricarica e venti ore complessive sfruttando la custodia.

 Rispettate anche le attese sul prezzo, di 39,99 euro. In occasione del lancio, sono previste offerte localizzate e limitate a 29,99 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.