Intorno a Versa 2, Fitbit vuole massima libertà






Insieme al lancio del nuovo smartwatch, una serie di cinturini per tutti i gusti, di ogni materiale e colore, anche con funzione di soccorso

Affermatosi ormai come modello simbolo dell’offerta Fitbit, Versa 2 è chiamato a conservare la posizione acquisita sul mercato dalla prima versione e dal succssivo Lite Edition, e possibilmente rinnovare la sfida.

Per riuscirci, ancora una volta una delle vie battute dall’azienda è quella della personalizzazione. Dotare cioè il nuovo smartwatch di una serie di cinturini in grado di aiutare a trovare il proprio stile e farsi notare.

Quindi, oltre a materiali più leggeri, processore più potente, curve più pronunciate e la scomparsa probabilmente definitiva dei due poco pratici e ancora meno estetici pulsanti sulla parte destra anticipata con Versa Lite Edition, spazio a una nuova serie di cinturini.

A ciascuno il proprio Versa 2

Al fianco del modello base, tanto per cominciare Fitbit propone subito Versa 2 Special Edition, con cinturino premium in tessuto jacquard blu marino e rosa con una cassa in alluminio rame-rosa, o grigio fumo con cassa grigio nebbia, oltre a un cinturino moderno in silicone abbinato blu o verde oliva. Al costo però, di una differenza di prezzo neppure tanto trascurabile, con 229,95 euro rispetto ai 199,95 del modello standard.

Più in generale però, all’insegna della massima libertà di scelta, è possibile abbinare al Versa 2 standard una serie di cinturini a scelta, caratterizzati da nuovi colori, materiali e stili.

Una prima serie ha un’impronta tradizionale, con risvolti pratici. Resistenti alle macchie, comodi, morbidi e adatti al nuoto, i cinturini Classic in silicone sono disponibili in nero, rosa cipria, grigio sabbia, blu notte, e verde oliva.

Per i più sportivi invece, il consiglio è di indirizzarsi verso la serie in silicone sempre resistente alle macchie come i Classic, ma forati per garantire maggiore traspirabilità. Sono disponibili nei colori blu marino, nero, ghiaccio azzurro, bianco, e corallo.

Più ricercati  e attuali i cinturini per Versa 2 in tessuto realizzati con materiali riciclati. Sono caratterizzati da una striscia riflettente e sono disponibili in combinazioni alla moda come antracite con striscia arancione, rosa con striscia abbinata, e blu marino con striscia della stessa tonalità.

Dall’eleganza alla sicurezza

Fitbit pensa anche a chi insegue uno stile più raffinato, proponendo materiali come pelle tradizionale e scamosciata. Si tratta di  cinturini traforati in pelle Horween antracite o verde muschio

Non manca l’abbinamento di Versa 2 a un grande nome della moda. Si incontra nella collezione firmata Kim Shui. In collaborazione con il Council of Fashion Designers of America, la stilista emergente ha creato una collezione originale di moderni braccialetti dell’amicizia. Anche questi realizzati in pelle Horween scamosciata, includono un braccialetto intrecciato grigio/grigio nebbia  e un braccialetto a doppio giro merlot.

Il più particolare però è senza dubbio il cinturino per Versa 2 con la tecnologia di soccorso RECCO. Si tratta di una sistema con riflettore integrato in un modello in tessuto blu marino, utile per essere rintracciati da soccorritori professionisti in caso di calamità. Di conseguenza, è studiato per restare saldamente al polso anche durante le attività più estreme grazie alla chiusura in velcro. Il riflettore proprietario RECCO è passivo. Non richiede cioè alcuna ricarica e ha durata illimitata.

Pubblicato il: 3 Settembre 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *