In difesa della libetà di giocare Nintendo Switch si fa Lite

In anteprima l’ultima arrivata del più recente sistema di console Nintendo, per giocare anche fuori casa e lontano dalla TV

Con l’ingresso di una nuova console portatile, la famiglia Nintendo è pronta a ingrandirsi. Proprio in questi giorni infatti, è iniziato il percorso di  avvicinamento a Switch Lite, pensata specificamente per giocare in modalità portatile ai titoli per Nintendo Switch.

Nintendo Switch Lite sarà disponibile dal 20 settembre nei colori giallo, grigio e turchese. Oltre alla console, sarà possibile acquistare anche un set composto da custodia e pellicola protettiva per lo schermo.

Una console per ogni momento

Diventeranno in questo modo tre le modalità di gioco per la piattaforma lanciata sul mercato nel marzo 2017. La modalità TV, in cui la console viene inserita nella base per Nintendo Switch, la modalità da tavolo, ideale per giocare in modalità cooperativa o competitiva condividendo i controller Joy-Con, e l’imminente modalità portatile. La console include controller Joy-Con grigi o rosso neon e blu neon.

Nintendo Switch Lite prevede comandi integrati ed è naturalmente più compatta della versione top di gamma. Non è dotata dello stand integrato per la modalità da tavolo e, trattandosi di una console portatile, non trasmette l’immagine alla TV. Per questo motivo, la confezione non include una base o un cavo HDMI.

Dall’8 novembre Nintendo Switch Lite sarà disponibile in edizione speciale Zacian & Zamazenta, con pulsanti ciano e magenta e illustrazioni dei due nuovi personaggi di Pokémon Spada e Pokémon Scudo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *