Con Zenfone 6, Asus mette la fotocamera di traverso






La soluzione innovativa del nuovo smartphone permette di sfruttare meglio le ottiche e avere più spazio per il display. A prezzi ambiziosi

Non sempre competenze tecniche indiscutibili e popolarità di un marchio riescono a tradursi in prodotti di successo. Questo succede spesso ad Asus non appena si avventura al di fuori del settore storico dei PC. Tuttavia, le difficoltà finora incontrare nel mondo smartphone non sembrano aver raffreddato gli entusiasmi, al punto addirittura di provare un nuovo rilancio con Zenfone 6.

Puntando sempre sulla funzione foto e video dello smartphone, Zenfone 6 prova a mischiare le carte con Flip Camera, la soluzione pensata per affrontare in modo diverso due problemi ormai cronici del settore: la presenza di quella sorta di prolunga del telaio sopra il display, nota anche come notch, e la bassa risoluzione delle fotocamere frontali.

Fotocamera a scomparsa, e lo spazio ci guadagna

Diventato praticamente distinto, il modulo motorizzato della Flip Camera può così ospitare una fotocamera principale Sony IMX586 da 48 MP e una secondaria da 13 MP (grandangolare da 125°), azionate da un motore in grado di  capovolgere il modulo di 180° per commutare le fotocamere dall’uso posteriore a quello anteriore, ma anche in qualsiasi posizione intermedia.

Il modulo Flip Camera è realizzato in Liquid Metal (lega amorfa), un materiale il 20% più leggero dell’acciaio inox, ma con una resistenza quattro volte superiore. Per una maggiore protezione, un sensore nel modulo rileva la velocità di accelerazione, consentendo alla Flip Camera di riportare automaticamente il modulo in una posizione sicura in caso di caduta.

Questo permette così a Zenfone 6 di presentare un display 6,4” praticamente a pieno spazio, alimentato da processore Qualcomm Snapdragon 855 Mobile Platform  e una batteria da 5.000m Ah

Anche sul fronte dei prezzi, Asus non intende rinunciare all’obiettivo di poter puntare almeno alla fascia media. La versione più economica di Zenfone 6, 6GB di RAM e 64 GB di storage, costa infatti 499 euro. Quella più completa, 8 GB di RAM e 256 GB di storage, arriva a 599 euro.

Pubblicato il: 20 Maggio 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *