Al femminile, la traduzione wearable di Bellabeat fa Leaf Chakra






Dietro un ciondolo in materiali ricercati, si nasconde un moderno dispositivo smart per la ricerca del benessere dal punto di vista delle donne

Non ha esitato molto Bellabeat prima di affrontare la sfida del mercato italiano. L’ideatrice Urška Sršen del connubio wearable-donna ha deciso di farlo puntando sul prodotto capace meglio di ogni altro rappresentare la fusione tra tecnologia ed eleganza.

Pur restando prima di tutto un gioiello, Leaf Chakra ha un cuore smart. Un ciondolo disegnato su principi di sobrietà e raffinatezza, adatto a qualsiasi look e situazione, al tempo stesso un concentrato di tecnologia pensato per il benessere femminile, fisico e mentale.

L’eleganza del benessere

Dotato di sensori interni, Leaf Chakra registra movimento, passi e distanze percorse, ma anche la qualità e la quantità di sonno. Le informazioni raccolte vengono trasmesse all’app Bellabeat, dove valutare lo stato di benessere generale e migliorarlo inserendo obiettivi giornalieri.

La chiara impronta femminile Bellabeat viene ribadita, dalle funzionalità di monitoraggio della salute, con tanto di previsione della fertilità. Inoltre, l’app è in grado di riconoscere periodi di particolare stress e di gestirli grazie a una serie di esercizi di meditazione e respirazione ispirati alle pratiche della Mindfulness.

Disponibile in due versioni, Chakra Love e Chakra Power, il gioiello fa uso di materiali naturali come il legno e di pietre preziose. Il quarzo rosa di Love simboleggia l’amore e una visione positiva della vita, mentre l’onice di Power intende dare forza, equilibrio e proteggere dalla negatività.

Superiore invece alle previsioni il prezzo, in rapporto a quanto praticato all’estero. Con una carica destinata a durare sei mesi, Leaf Chakra, sul mercato italiano è venduto a 139 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *