La realtà aumentata easyJet aiuta a viaggiare leggeri






Una funzione nell’app della compagnia low-cost aiuta a verificare le misure del bagaglio a mano e scongiurare brutte sorprese all’imbarco

Più delle tariffe ridotte, spesso il vero prezzo da pagare viaggiando in aereo con le compagnie low-cost è l’ansia del bagaglio a mano.

Rispettare le giuste dimensioni è una missione a volte impossibile. Il più delle volte, a rischio brutta sorpresa al momento dell’imbarco.

EasyJet ha così deciso di contribuire attivamente alla buona riuscita di un viaggio fin da subito e per riuscirci si è affidata alla realtà aumentata. Per i possessori di iPhone è infatti disponibile una nuova funzione nell’app della compagnia, proprio per verificare le dimensioni del bagaglio a mano prima di arrivare in aeroporto.

Inquadra, controlla e parti sereno

La nuova modalità utilizza la tecnologia ARKit 2 di Apple e per questo al momento è disponibile solamente sui sistemi operativi iOS, a partire da iPhone 6S.

Inquadrando il bagaglio, il sistema di scansionamento visualizza l’immagine virtuale di un box 3D per verificare il rispetto delle dimensioni massime, confermandone la compatibilità per il trasporto in cabina sui voli easyJet. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *