Con lo scatto Mi 8 Lite, Xiaomi insegue belle figure

Rivolto ai giovani, lo smartphone da 6,26″ punta forte su fotografia e design

Giovane e appassionato di fotografia. Per i produttori di smartphone è la categoria di clienti più importante, per dimensione e prospettive. Altrettanto esigente però, e per questo Xiaomi ha messo a punto Mi 8 Lite con particolare attenzione ai particolari fito e video.

Per distinguersi sin dal primo impatto, lo smartphone prevede un pannello posteriore in vetro con finitura sfumata a specchio, particolare di un design ispirato dalle opere del pittore impressionista francese Claude Monet.

Guardando subito dopo al concreto però, spazio alla fotocamera frontale da 24 MP con sensore Sony IMX576 abbinata al SoC Qualcomm Snapdragon 660 AIE. L’insieme spesso 7,5 mm contiene un display LCD a schermo intero da 6,26” in formato 19:9, con risoluzione FHD+ (2.246 x 1.080 pixel) protetto da Gorilla Glass 5 dell’americana Corning. La doppia fotocamera posteriore utilizza invece il sensore Sony IMX363.

Con una configurazione massima di 6 GB per la RAM, Mi 8 Lite ha una batteria da 3.350mAh. Sicurezza, affidata ad AI face unlock e un sensore posteriore di impronte digitali.

In versione da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria fissa, nelle colorazioni Aurora Blue e Midnight Black, il prezzo base è di 299,99 euro.

Pubblicato il: 9 novembre 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.