Niente è più wearable di una t-shirt, e Sygnal intende dimostrarlo

Dietro l’apparenza di indumento tecnico, Fitness T-Shirt nasconde le funzioni di un tracker

Quale interpretazione migliore di una t-shirt per il concetto di wearable? Dietro una domanda all’apparenza banale o addirittura priva di senso, Broadcast Wearables sta costruendo un progetto decisamente interessante e altrettanto innovativo.

Già nota per la linea di magliette smart, con serie di LED integrati per poter letteralmente indossare il proprio messaggio personale al mondo, l’azienda indiana si sta facendo conoscere anche per un progetto ben più articolato. Qualcosa, potenzialmente in grado addirittura di mandare prematuramente in pensione i tracker per il fitness.

La linea Sygnal comprende infatti Fitness T-Shirt, un dispositivo indossabile in grado di coprire buona parte nelle mansioni svolte dal braccialetto o dallo smartwatch con supporto all’attività sportiva. Il vero e proprio wearable è infatti la maglietta stessa, con integrati tutti gli elementi necessari a rilevare i parametri di un allenamento o di una semplice passeggiata e trasmetterli allo smartwatch.

Intelligenza cucita addosso

All’apparenza, Fitness T-Shirt non si discosta da una qualsiasi maglietta in materiale tecnico, se non per una scelta tutto sommato limitata nei colori bianco e blu. All’interno però, emerge tutta la differenza. Il minuscolo modulo elettronico cucito in alto sul retro integra anche la batteria. Soprattutto però, riceve i segnali inviati da due sensori nella zona delle spalle. Completa la configurazione l’interruttore sulla manica sinistra.

Realizzata in materiale naturalmente impermeabile e lavabile in lavatrice (pur con qualche accorgimento su asciugatura e stiratura), Fitness T-Shirt garantisce la lettura di tutti i dati del caso. Dal numero di passi ai gradini saliti, dalle calorie consumate alla distanza percorsa, fino a indicare la direzione da prendere, in un percorso tracciato sull’app, attraverso una piccola vibrazione del sensore sulla relativa spalla.

Funzione quest’ultima con risvolti decisamente al di là dell’appassionato di jogging o del camminatore. Il sistema è pensato infatti anche per supportare il motociclista nel seguire un percorso, aiutandolo quindi a restare concentrato sulla strada.

Decisamente interessante anche l’aspetto economico. Soprattutto se confrontato al costo medio degli indumenti tecnici 45 dollari chiesti per Fitness T-Shirt sono in grado di attirare un buon pubblico. Per qualcuno però, il vero prezzo da pagare potrebbe essere non poter fare a meno dello smartphone durante una corsa.

Pubblicato il: 2 novembre 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.