Inforcati gli Hololens, sulle scale Thyssenkrupp non si inciampa mai

Sfruttando la mixed reality, abbattuti i tempi di consegna e scongiurato il rischio imprevisti

Intervenire sulla struttura di un appartamento è un’operazione tipicamente a rischio, dove errori di calcolo o imprevisti hanno ripercussioni pesanti su disagi e spesa. Un prezioso alleato di architetti e manovali si sta rivelando la realtà virtuale con le tecnologie derivate, e Thyssenkrupp Home Solutions non ha perso tempo nell’investirci.

I primi risultati sono già decisamente interessanti. Insieme a Microsoft e Zühlke, l’azienda specializzata in sistemi di sollevamento per ambienti domestici e aziendali ha sviluppato Hololinc. Una soluzione grazie alla quale progettare in tempo reale montascale e piattaforme al servizio di anziani e disabili sfruttando la combinazione di mixed reality e intelligenza artificiale.

Come suggerito dal nome, al centro del progetto, la tecnologia di realtà aumentata Hololens di Microsoft, grazie alla quale si conta prima di tutto di ridurre di quattro volte i tempi di consegna di un impianto, passando dagli attuali 40/70 giorni a non più di 15 giorni.

La scala del successo

Hololinc consente di rilevare la misure di una scala, eventuali ostacoli di percorso e l’ergonomia dell’utente. Una volta raccolti, i dati sono inviati nel cloud Microsoft Azure dove, sfruttando appositi algoritmi, sarà possibile individuare il montascale Thyssenkrupp più adatto alle esigenze del cliente e alla struttura sui cui andrà inserito.

Aspetto particolare, per la prima volta Hololens sarà possibile utilizzato come strumento di misura di massima precisione. L’elaborazione digitale dei dati eliminerà il rischio di errore umano durante la misurazione e l’inoltro immediato dei valori determinati.

Infine, grazie all’abbinamento tra realtà aumentata e soluzioni cloud, diventerà possibile valutare esattamente come risulterà il prodotto installato nella propria casa e personalizzarlo secondo le proprie esigenze e preferenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *