Il lato giovane dello smartwatch Vodafone va sul sicuro

Sicurezza, giochi e divertimento nel nuovo V-Kids Watch rivolto ai più giovani

Sicurezza e wearable sono un connubio sempre più stretto con il passare del tempo. Una realtà della quale Vodafone si è accorta già da tempo ed è ora pronta a scendere in campo in modo deciso. Con il lancio dei primi due prodotti, la sfida  V by Vodafone entra infatti nel vivo anche in questo terreno.

Vodafone V-KidsAl fianco del sistema intelligente V-SOS, per l’assistenza ai non autosufficienti, l’altra scommessa guarda sempre alla sicurezza ma all’estremo opposto per età. V-Kids Watch è infatti un smartwatch dedicato ai più piccoli, pensato per garantire la sorveglianza continua da parte di genitori o parenti, senza tuttavia apparire come una forzatura.

Direttamente connesso alla rete mobile Vodafone, si presenta prima di tutto con forme e colori su misura per i più giovani. Dietro l’apparenza di un comune smartwatch, V-Kids Watch racchiude però una serie di funzionalità utili a combinare sicurezza e indipendenza.

Per esempio, il genitore può impostare una Safe Zone,m vale a dire delimitare un’area all’interno del quale il figlio può muoversi liberamente senza curarsi di altro se non divertirsi. Appena superati i confini (di un cortile, di un parco , di una scuola o simili), viene prontamente inviata una notifica.

In caso invece di pericolo concreto, è il giovane stesso a poter agire, con un pulsante dedicato alla chiamata di soccorso. Oppure, in situazioni non urgenti, ci si più limitare all’invio di messaggi a un gruppo di destinatari.

Ai più nostalgici degli sforzi tradizionalmente profusi da un genitore quando richiama il figlio in casa a urla dal balcone, probabilmente non piacerà più di tanto la funzione Reminder, utile a richiamare l’attenzione sull’ora di rientro in modo totalmente discreto.

Vodafone V-KidsGli smartwatch sono però spesso anche motivo di distrazione. Se limitare l’uso di smartphone all’interno di un’aula scolastica può risultare relativamente semplice, in questo caso è certamente più difficile, Con la modalità School Time, Vodafone ha pensato anche a questo, inserendo nell’app di gestione remota la possibilità di disattivare giochi e messaggistica durante le ore di lezione o dei compiti.

La disponibilità in Italia è attesa per le prossime settimane. Nel frattempo però, le indicazioni sul prezzo, 135 sterline in Gran Bretagna, collocano V-Kids Watch sopra la media di dispositivi simili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.