Più pratico che bello, con VivoWatch BP per Asus wearable significa salute

Nella ricca serie di annunci Asus al Computex 2018, tra desktop e notebook c’è anche spazio per un dispositivo indossabile. Non tanto uno smartwatch, difficile definirlo così dall’aspetto decisamente rozzo, ma VivoWatch BP, un più ricercato sistema per il monitoraggio della pressione sanguigna con tecnologia proprietaria HealthAI.

Oltre alla pressione misurata in quindici secondi, VivoWatch BP non dimentica però le altre funzionalità ormai standard per un wearable da polso, a partire dalla frequenza cardiaca, dall’attività fisica e dall’analisi del sonno. Tutto finalizzato a determinare, caso mai fosse necessario farselo dire da uno smartwatch, il livello di stress.

La vera novità, prestazioni di livello medico, questo sì fattore distintivo, con durata della batteria promessa a 28 giorni e dimensioni effettivamente ridotte rispetto a dispositivi con prestazioni paragonabili.

Ancora presto per parlare di prezzo e disponibilità in Italia.

 

Pubblicato il: 5 Giugno 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.