Dalla Cina con colore, il mouse Razer per videogiochi e non solo

Oltre alla tecnologia, nel nuovo mouse Razer Abyssus Essential emergono tracce evidenti del facino e dle mistero cinesi. Pur trattandosi di un dispositivo senza tanti fronzoli, è il primo mouse del marchio a proporre una suggestiva illuminazione sottostante in grado di riflettere la superficie su cui viene utilizzato.

Fermo restando caratteristiche tecniche all’altezza dei videogame, con un sensore ottico a 7200 dpi reali e un design ambidestro. Prezzo di listino, 49,99 euro.

L’illuminazione sottostante offre la possibilità di scegliere tra 16,8 milioni di colori, illuminazioni personalizzate ed effetti interattivi per il gaming.

Per chi volesse contare su una linea completa coordinata, Razer propone anche la tastiera Cynosa Chroma, il tappetino per mouse Goliathus Chroma, e l’altro mouse Abyssus Essential.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.