Per sport e per passione, insieme a Fitbit e adidas si corre verso il benessere

Nella versione personalizzata di Ionic, un programma di allenamento su misura per gli amanti della corsa

Per quanto evoluto e completo di funzionalità, ai veri appassionati un dispositivo indossabile generico non basta più. Un messaggio di fronte al quale i maggiori produttori di smartwatch e tracker si sono già dimostrati sensibili e si sono prontamente attrezzati per offrire risposte adeguate. Al riguardo, Fitbit ha individuato in adidas il partner ideale e prontamente uno dei prodotti di maggiore successo degli ultimi mesi viene completato con la versione personalizzata.

Arriva così sul mercato Fitbit Ionic: adidas edition, rivolto agli atleti di qualsiasi livello per aiutarli a migliorare le proprie prestazioni grazie ad allenamenti specifici per la corsa. Ultimo frutto dell’accordo di partnership pluriennale annunciato lo scorso anno, il wearable aggiunge a tutte le caratteristiche avanzate di fitness e benessere di Fitbit Ionic le potenzialità dell’app adidas Train realizzata in collaborazione con esperti di performance dell’azienda di materiale sportivo. In particolare, sei tipi di esercizi mirati a migliorare forma, potenza e velocità, disponibili sul display e pensati per aiutare i runner e gli atleti a raggiungere i propri obiettivi di performance.

Dal canto suo, Fitbit è intervenuta per personalizzare l’aspetto, con cinturino sport dedicato, cassa in alluminio color grigio argento e un quadrante dedicato, ispirato al famoso pettorale da gara adidas e disponibile in quattro colorazioni.

In particolare, è possibile elaborare un percorso di allenamento personale basato su progressi graduali, individuando  la corretta modalità di esecuzione dei movimenti durante gli esercizi, assistiti direttamente dal display. Gli esercizi coprono l’intero programma di un allenamento, a partire dalla fase di riscaldamento, seguita da un momento di ritmo energetico per allenare il corpo ad essere più elastico, resistente ed efficiente. Quindi, sforzo metabolico per aumentare la velocità e accelerare il metabolismo e preparazione alla corsa per migliorare la stabilità di fianchi, baricentro e spalle. Si passa quindi alla ricerca di un’andatura solida per acquisire maggiore forza durante la corsa, prima di concludere con lo stretching post corsa per garantire un adeguato recupero grazie a esercizi rapidi e semplici da eseguire.

Lifestyle photo of young male wearing Ionic Adidas working out in gym

Invariate naturalmente tute le caratteristiche di Ionic, tra cui riconoscimento automatico di corsa e pausa, e rilevazione automatica del giro, tracciamento del livello di cardio fitness (misurazione del VO2 Max), resistenza all’acqua fino a 50 metri di profondità e musica personalizzata integrata. Così come resta invariato il prezzo di 349,99 euro. Di serie, un cinturino sport bicolore blu scuro e grigio artico adatto al nuoto, traspirante e indicato anche per gli esercizi più intensi.

Pubblicato il: 28 Febbraio 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.