Il 5G Qualcomm pronto a guidare una nuova rivoluzione

Sono diverse le novità portate da Qualcomm in occasione del MWC attualmente in corso a Barcellona.

Tra le più ricercate dal pubblico sin dalle prime ore, la prima simulazione della rete 5G realizzata dall’azienda nel corso dei mesi passati. L’obiettivo è dimostrare il potenziale del 5G, con esempi concreti della capacità che può essere raggiunta rispetto al 4G LTE, in previsione del fatto che il mercato si sta preparando per la prima ondata di reti e dispositivi di nuova generazione previsti per la prima metà del 2019.

Un’innovazione destinata solo in parte alla telefonia. Uno dei passaggi più attesi è infatti il settore automotive, in pratica il cammino verso le autovetture a guida autonoma. Al Mobile World Congress, in mostra alcuni dei più recenti progressi, compreso un prototipo dotato di use case 5G e Gigabit LTE, configurazioni per l’infotainment e dimostrazioni Cellular-V2X dai trial tenutisi a San Diego.

Pubblicato il: 26 Feb 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *