Spinti da Samsung, venti tedofori Made in Italy sulla strada per Pyeongchang 2018

Grazie a Samsung il sogno di tanti appassionati di sport è pronto ad avverarsi. In qualità di Worldwide Partner dei Giochi Olimpici, l’azienda si prepara infatti a far vivere a venti italiani le emozioni delle Olimpiadi invernali di Pyeongchang in Corea del Sud, in programma dal 9 al 25 febbraio 2018.

Conclusa la campagna Corri per il sogno, diventa tedoforo, l’azienda ha annunciato i tedofori selezionati. La scelta è stata ispirata dallo slogan Do What You Can’t, con l’obiettivo di raccogliere storie che avessero come protagonisti dei veri Dreamer – ossia quanti stanno lottando con tutte le proprie forze per realizzare un sogno – o degli Achiever – chi già affrontato le difficoltà e raggiunto il proprio obiettivo.

Tra i fortunati pronti a percorrer alcune tappe dei 2,018 Km attraverso la Corea del Sud verso i Giochi, Giusy Versace poliedrica atleta paralimpica o Paola Gianotti (nella foto), detentrice del giro del mondo in bicicletta. Inoltre, il campione di lotta libera di origini cubane Frank Chamizo, lo scalatore e appassionato di sport in solitaria Danilo Callegari, l’attrice Tess Masazza.

I Tedofori che parteciperanno al Olympic Torch Relay di Pyeongchang 2018, questo il nome della staffetta olimpica in Corea del Sud iniziata lo scorso 1 novembre, a 101 giorni dai Giochi, saranno 7.500 di cui Samsung ne ha selezionati 1.500 da tutto il mondo e 20 dall’Italia.

Pubblicato il: 21 Nov 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *