Chi ha in testa lo sport trova ottimo ascolto in Plantronics

Grazie a Plantronics, cresce la possibilità di scelta per gli appassionati di sport e musica. La linea BackBeat FIT è infatti una gamma di cuffie senza fili pensate per adattarsi alla pratica sportiva.  Quattro i modelli previsti. BackBeat FIT 300 e BackBeat FIT 500, oltre a BackBeat FIT Training Edition e BackBeat FIT Boost Edition, queste due curate in partnership con PEAR Personal Coach App, alla quale si deve un servizio interattivo di coaching on-demand sotto la guida di allenatori come il preparatore olimpico Andrew Kastor, sua moglie la maratoneta olimpionica e detentrice del record mondiale Deena Kastor e l’autore e triatleta Matt Dixon.

Nel dettaglio, BackBeat FIT 300 è una serie di cuffie Bluetooth con design studiato per rivelasi  a prova di sudore e riduzione del rumore. Il cavo di alimentazione è a basso attrito, mentre l’autonomia dichiarata è di sei ore di durata. BackBeat FIT 500 sono invece la versione on-ear, con padiglioni memory foam e autonomia a 18 ore. Per forma e dimensioni però, difficile pensarle adatte alle pratiche più movimentate, a partire dalla corsa.

FIT Training Edition e FIT Boost Edition, ispirate al modello waterproof, includono due nuove estensioni per aiutare nell’allenamento. La prima include l’accesso illimitato a 12 allenamenti personalizzati PEAR Personal Coaching App e sei mesi di PEAR+. La Boost Edition aggiunge e un carica batteria IPX5-rated resistente all’acqua in tessuto a rete che asciuga rapidamente. Un indicatore della batteria sensibile al tocco mostra lo stato delle cuffie e della batteria di riserva.

Superiori alla media della categoria i prezzi, compresi tra i 99,99 euro della BackBeat FIT 300 e i 159, 99 euro della Boost Edition.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.