Un’Internet sempre più sinonimo di mobile, strega soprattutto le donne

Risultati solo in parte prevedibili per la prima estensione del rapporto Audiweb a smartphone e tablet

Già da tempo attiva nel rilevamento sull’utilizzo di Internet in Italia, ora Audiweb allarga la propria visuale al mondo mobile, con un rapporto dedicato. Dei 32 milioni di utenti unici (con età superiore ai due anni), collegati alla Rete con qualsiasi dispositivo nel mese di luglio, per un totale di 5 ore e 32 minuti, gli accessi da smartphone e tablet hanno raggiunto il 65,7%, con 28,8 milioni. La media giornaliera ammonta a 24,4 milioni di persone, collegate in media per 2 ore e 21 minuti a testa.

La conclusione più importante di questa analisi è come la fruizione quotidiana dell’online sia ormai nettamente spostata vero il mondo mobile, con 21,8 milioni di utenti nella fascia 18-74 anni. Ancora più rilevante il dato secondo cui la quota significativa di  14,4 milioni lo fa esclusivamente in mobilità. Quasi perfetta la parità di genere. Nel giorno medio risultano infatti online il 44% delle donne (12,1 milioni) dai due anni in su e il 44,9% degli uomini (12,2 milioni).

Anche i dati confermano la netta propensione dei giovani a trascurare il PC. Gli utenti maggiorenni hanno dedicato l’81% del tempo totale online alla navigazione tramite mobile  e solo il restante il 19% all’accesso da computer. Una tendenza soprattutto femminile, con 2 ore e 19 minuti al giorno per le donne, mentre gli uomini hanno dedicato all’online da mobile 1 ora e 54 minuti.

Per quanto riguarda l’attività vera e propria, più dell’80% ha navigato tra le applicazioni e servizi. Il 92,2% alla ricerca di contenuti e servizi online, seguita dalla consultazione dei portali generalisti e dai servizi e strumenti online. Solo dopo, arrivano i contenuti video, acceduti almeno una volta al mese dall’81,5% degli utenti.

Tra gli altri contenuti emergono le categorie dedicate all’intrattenimento e al tempo libero, come per esempio i servizi di messaggistica da mobile con il 78,6% degli utenti online nel mese, i siti di e-commerce con il 72,5%, mappe e informazioni di viaggio con il 68,7% e le news con il 61,8%.

Pubblicato il: 20 settembre 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.