L’aerodinamica Alphamantis Technologies spinge Garmin

Più dell’acquisizione in sè, niente di insolito per un’azienda della portata di Garmin, a richiamare l’attenzione è la ragione per la quale Alphamantis Technologies ha attirato l’attenzione di uno dei protagonisti nel mondo delle applicazioni GPS. La società canadese si occupa infatti di aerodinamica e misurazioni applicate al mondo del ciclismo. Come migliore dimostrazione dei risultati raggiunti, il ruolo fondamentale occupato nella crescita del Team Sky, una delle squadre professionistiche più forti degli ultimi anni.

Risulta quindi chiaro l’orientamento Garmin per tenere le distanza rispetto alla concorrenza. Fondamentale nelle prestazioni ad alto livello, l’aerodinamica appare quindi destinata a entrare nella strumentazione indispensabile per i ciclisti ambiziosi.

Alphamantis Technologies  detiene una tecnologia in grado di rilevare il coefficiente aerodinamico istantaneo durante la pratica sportiva. In questo modo, si abbatte la necessità di ricorrere alla galleria del vento, con evidenti ripercussioni in positivo sui tempi e relativi costi per la ricerca della posizione ideale in sella.

L’azienda di Sciaffusa non ha reso noti i dettagli finanziari dell’operazione. Dal canto suo, Alphamantis Technologies considera l’attenzione ricevuta un importante traguardo e uno stimolo a mantenere ai massimi livelli l’impegno per la ricerca, al momento destinata a non muoversi dalla sede di Montreal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *