Con in testa l’idea Brainno, restare sull’onda del successo è un gioco

Simile a un auricolare, l’originale dispositivo traduce le onde cerebrali in consigli antistress

Per chi non è disposto a cimentarsi nei cruciverba o altri giochi enigmistici per tenere in efficienza il proprio cervello, da oggi esiste un’alternativa all’insegna delle tecnologia. Brainno infatti, è un dispositivo indossabile, all’apparenza una via di mezzo tra un auricolare Bluetooth e un apparecchio acustico, capace di misurare le onde cerebrali, combinarle alla frequenza cardiaca per ricavare indicazioni utili a essere sempre in piena forma anche dal punto di vista mentale. Nelle intenzioni dei progettisti, un aiuto importante sul lavoro prima di tutto, ma anche nell’organizzare lo studio. Senza dimenticare l’importanza in un corretto regime di allenamento fisico.

L’idea innovativa alla base di Brainno non è tanto la capacità di intercettare le onde cerebrali, quanto l’algoritmo in grado di combinarle con la frequenza cardiaca, da cui consigliare la decisione giusta al momento giusto. In pratica, un ottimo rimedio contro lo stress, potenzialmente in grado di abbatterlo alla radice, combattendone le cause.

Altro punto importante da  sottolineare, Brainno non interferisce in alcun modo con l’attività cerebrale. Il dispositivo infatti è totalmente privo di emissioni (a parte il segnale Bluetooth per trasmettere i dati), in quanto si limita a rilevare la normale attività di emotiva di una persona. La zona intorno all’orecchio è stata individuata come quella dove è più facile captare il debole segnale emesso abitualmente da un cervello attivo. Questo segnale viene intercettato e amplificato al fine di ottenere una misurazione più accurata. Il compito è affidato a tre sensori inseriti nel dispositivo da indossare come un comune auricolare Bluetooth. Il grande lavoro di miniaturizzazione degli ingegneri ha inoltre permesso di integrare anche un quarto sensore per la lettura del battito cardiaco dall’interno del padiglione.

Come prevedibile, i dati raccolti sono trasmessi all’app Coach dalla quale ricavare tutte le informazioni del caso. Dal semplice rilevamento dati ai consigli su come agire a seconda della circostanza. Sia che si tratti di una decisione sul lavoro, della pianificazione di un esame, di ottenere il meglio in fase di allenamento, o semplicemente se sia il caso di prendersi una pausa, al costo di 130 dollari, Brainno promette di suggerire la soluzione ideale, a prova di stress.

Pubblicato il: 29 Giu 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *