In crociera sulle navi Royal Caribbean, gli Snapchat Spectacles vanno a fondo

Dalla combinazione con la maschera SeaSeeker adattata, nuove emozini video sottacqua

Nell’opinione diffusa, crociera è sinonimo di divertimento, relax e la possibilità di concedersi qualche vizio. Per le grandi società del settore, tutto ruota intorno a all’importante responsabilità di trovare sempre nuove idee da proporre agli ospiti.

Decisamente originale, l’ultima trovata di Royal Caribbean, che ha pensato di rivolgersi a Snap per un’applicazione originale di Snapchat Spectacles. In combinazione con la maschera SeaSeeker, il risultato è la possibilità di effettuare riprese sottacqua e portarsi a casa le emozioni di un’immersione. Oppure, mostrare le bellezze dei fondali esplorati durante una crociera.

Per il momento però, l’uso resta orientato al marketing. L’idea è infatti realizzare filmati da proporre al momento di scegliere il proprio viaggio, o permettere a tutti una sorta di avventura virtuale attraverso le barriere coralline e i misteri degli oceani. Sono stati i primi risultati, probabilmente superiori alle attese, e il favore incontrato dalle prime dimostrazioni, a stimolare una rapida espansione dell’uso anche ai viaggiatori, per il quale c’è da scommettere non bisognerà aspettare molto.

Il tutto naturalmente, vedrà SnapChat quale canale privilegiato per la diffusione e punto di partenza per questi affascinanti viaggi virtuali. L’intenzione di brevettare la soluzione dovrebbe inoltre trasformarsi in un punto più a favore anche di Royal Caribbean nelle scelte dei clienti.

I primi filmati realizzati, riguardano la migrazione degli squali bianchi in Messico, un viaggio lungo la barriera corallina caraibica e la visita del Great Blue Hole in Belize.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.