In spiaggia giusto il tempo di divertirsi con tutta la famiglia, grazie a My UV Patch

La Roche-Posay aggiunge la modalità multiutente al cerotto che rileva l’esposizione al sole

Lo scorso anno, La Roche-Posay, marchio di L’Oréal, aveva lanciato una sorta di cerotto intelligente, utile a tenere sotto controllo l’esposizione ai raggi UV, avvertire appena raggiunto il livello di attenzione e spostarsi quindi all’ombra. Puntualmente, in prossimità dei soggiorni al mare, l’azienda si  ripresenta con un aggiornamento di My UV Patch, completato dalla relativa app.

Il meccanismo di base è molto semplice. Secondo le istruzioni, per i migliori risultati il cerotto deve essere attaccato sul retro della mano, anche se una qualsiasi altra posizione non compromette i risultati in misura determinante. Aspetto più importante, per avere una stima completamente affidabile, deve essere indossato almeno tre giorni consecutivi.

Durante l’esposizione ai raggi UV, una serie di sensori integrata nel tessuto del cerotto ne determina un cambiamento di colore. Inquadrata l’immagine e trasmessa via app, elabora una serie di informazioni utili, tra cui quanto sia possibile restare al sole senza correre rischi per la salute.

Un problema al quale sono particolarmente sensibili i bambini, e proprio qua si concentrano le novità. Ora infatti, l’app My UV Patch è diventata multiutente. In pratica, un genitore può seguire da un unico smartphone la situazione di tutta la famiglia.

Come facile intuire, dal punto di vista dell’azienda, l’obiettivo resta stimolare la vendita delle proprie creme protettive, rendendo la scelta personalizzata. L’aspetto ludico di buoni premio e sconti rivolti ai bambini, può però rivelarsi uno strumento educativo utile a prendere confidenza anche con gli aspetti meno piacevoli di una giornata passata in spiaggia e come evitare di rovinarsi una vacanza.

Pubblicato il: 19 giugno 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.