Da qualsiasi lato la si guardi, si è sempre nel mirino della Virb 360

Visuale completa per la nuova action cam Garmin 4K con quattro microfoni e display a colori

Conquistato il grande pubblico, per le action cam è ora il momento di affrontare un salto di qualità. Portare cioè, gli utenti più ambiziosi verso modelli più ricchi di funzionalità e più evoluti. La risposta Garmin è Virb 360, intenzionata a segnare la differenza con la concorrenza puntando sull’esordio del GPS nella categoria e nella visione a 360° con filmati 4K.

In linea con le esigenze di compattezza, robustezza e resistenza all’acqua, non nasconde le ambizioni di rivelarsi compagna di viaggio ideale per diverse situazioni. Dalla passeggiata per le vie nei centri storici, alla vetta di un panorama urbano, ma soprattutto nelle situazioni più avventurose

La traccia video arriva a una risoluzione 4K Ultra/30fps (15 MP per le fotografie), mentre quella audio, spesso punto debole di questi dispositivi, prevede l’impiego di quattro microfoni integrati, utili a catturare i suoni  provenienti da tutte le direzioni.

Considerata la destinazione d’uso, non può mancare grande attenzione al sistema di stabilizzazione, con una soluzione Sferica 4K. Per le situazioni meno agevoli, si rivela utile un’altra caratteristica. Oltre ai classici pulsanti, l’avvio della registrazione può essere eseguito attraverso comandi vocali, grazie alla funzione Sensory TrulyHandsfree.

Nell’accompagnamento alla pratica sportiva in particolare, la registrazione dei dati GPS si rivelerà utile in combinazione con il software gratuito di editing Virb Edit, per aggiungere  informazioni, grafici e campi dati, dai quali ricavare informazioni come per esempio, distanza, velocità e altitudine.

Il tutto, in un peso di 160 grammi, inclusa la batteria, la cui durata dichiarata di un’ora di registrazione renderà probabilmente necessario prevedere una dotazione più estesa. Considerando anche la presenza del display integrato, tanto utile quanto esigente in termini di consumo energetico. Nonostante la ricca dotazione, impegnativo anche il prezzo di 799 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.